Calcio a 5

C5-B: Cosenza ko anche ad Altamura

Troppi, tanti, i sacrifici di squadra e società, nessuna soddisfazione, invece, fin’ora ha arriso ai colori rossoblù.

marco_metallo.jpgAnche ad Altamura gara dai due volti con un Cosenza in cattedra che domina il primo tempo chiusosi in parità per 3 a 3 con i cosentini per primi in rete con Alex Ferraro, prontamente raggiunti e superati sul 2 a 1 (come da copione) dagli avversari; ma sarà capitan Metallo a riportare in parità le sorti dell’incontro ed Alex Ferraro a trascinare il Cosenza sul 3 a 2; il tempo si chiuderà con un rocambolesco pareggio dei padroni di casa che ad un tiro senza grosse velleità trovano impacciato Arribas sulla linea di porta che non riesce ad evitare il pari. Nella ripresa il risultato di parità resta fissato sul 3 a 3 sino ad otto minuti dal termine con il Cosenza che sfiora l’ulteriore vantaggio per ben due volte e colpisce anche un palo con Gianluca De Rango; la svolta ad otto minuti dal termine, mister Ferrara decide di giocare con l’uomo in più togliendo il portiere e subisce prima la rete del 4 a 3 un vero e proprio ko per la squadra che in un solo minuto subirà altre tre reti. Particolarmente amareggiato e deluso a fine gara il patron Paolo Barbarossa che preferisce non rilasciare interviste. A farlo, all’indomani dell’incontro è il presidente delegato Lorenzo Perrone. “Non ho visto la gara – ha dichiarato Perrone –  ma da quanto raccontatomi dai miei collaboratori parrebbe proprio che avremmo meritato ben altra sorte, anche se a turno, ci mettiamo sempre qualcosa di nostro per rimediare le sconfitte. Indubbiamente, ora, bisogna avere la forza e la capacità di non mollare sino a che la matematica non ci condanni sul campo e però altrettanto vero che una svolta bisognerà pur darla, giusta o sbagliata che sia, in questi casi vanno tentate e percorse tutte le possibili e legittime strade” Intanto per analizzare a fondo le possibili cause di questo brutto ed infelice momento, abbiamo convocato una riunione straordinaria del Consiglio di Amministrazione, per definire le partenze di giocatori che ormai non rientrano più nei nostri piani avendo loro stessi da tempo manifestata la volontà di cambiar casacca …ed oggi più che mai vi è bisogno di gente motivata ed attaccata alla maglia; poi valutare tutti insieme come abbiamo fatto nelle scorse settimane se riconfermare o meno la conduzione tecnica della squadra ed eventualmente non per demeriti del mister ma come dicevo prima proprio nel tentativo di dare uno scossone all’ambiente”.

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina