Tutte 728×90
Tutte 728×90

Patania: “Cosenza squadra solida”

Patania: “Cosenza squadra solida”

Il tecnico del Cassino fa i complimenti ai rossoblù: “Compagine concreta e che ha le carte in regola per vincere il campionato”. L’ex team manager Caligiuri: “Che emozione rivedere i tifosi”.

patania-pal.jpgQualcuno si aspettava che valesse la legge dell’ex. E invece i tanti ex di turno si sono dovuti arrendere dinanzi ad un Cosenza superlativo. A fine gara il tecnico del Cassino, Enzo Patania, fa i complimenti alla squadra del collega Toscano. “Ho visto un ottimo Cosenza. Squadra solida, coriacea che ti concede poco. I campionati si vincono con gente esperta e giovani promettenti. Ed il Cosenza li ha. Credo che, con la prestazione di oggi, il Cosenza ha dimostrato a tutti di essere la squadra da battere”. Poi si passa all’analisi della gara. “Se una squadra ti concede poco e non ne approfitti lo paghi. E così è stato. Le gare sono fatte da episodi ed il Cosenza è stato bravo a cinico e sfruttarli”. Sullo stesso linea d’onda il presidente del Cassino, Clodomiro Murolo. “Abbiamo fatto il massimo. Anche il campo pesante non ci ha permesso di essere brillanti ed incisivi. Va dato comunque atto al Cosenza di essere la squadra più forte del campionato. Per quanto riguarda noi lotteremo fino all’ultimo per conquistare un posto nei play-off”. Chiusura dedicata all’ex team manager del Cosenza, Eugenio Caligiuri. “Il caso ha voluto che mi insediassi in questa settimana qui a Cassino. Ritrovare il Cosenza, dopo aver lavorato per il sodalizio silano per diciotto anni, è stata una grande emozione. Vedere i tifosi dopo tanti anni è stato ancora più bello. Sono loro l’arma in più. Consentitemi di fare i complimenti ad una tifoseria che oggi ha mostrato nuovamente di essere una tifoseria matura e corretta”. (Carlo Bilami)

Related posts