Altri Sport

Rugby: in diretta il sorteggio dalle 16.00 su rugbyworldcup.com

Si svolgerà domani a Londra, presso la struttura della “Rugby Giant Ball” dell’ente turistico neozelandese, il sorteggio per la composizione dei quattro gironi per la Rugby World Cup di “Nuova Zelanda 2011”. La diretta del sorteggio sarà disponibile a partire dalle ore 15.00 locali (le 16.00 in Italia)in streaming su www.rugbyworldcup.com
Per la prima volta nella storia della RWC, il ranking mondiale dell’International Rugby Board verrà utilizzato per posizionare nei vari gironi le dodici squadre (Italia, Argentina, Australia, Inghilterra, Fiji, Francia, Galles, Irlanda, Nuova Zelanda, Scozia, Sudafrica e Tonga) già qualificate alla settima edizione della rassegna iridata.
In base all’attuale posizionamento nel ranking IRB (www.irb.com), le dodici Nazionali verranno suddivise in tre fasce di merito e successivamente inserite tramite sorteggio in uno dei quattro gironi. Ciò significa che ogni girone sarà costituito da una Nazionale per ciascuna fascia di merito e che non sarà possibile avere squadre appartenenti alla stessa fascia inserite nello stesso girone.

In base al ranking IRB aggiornato al 30 novembre, le tre fasce di merito sono così composte:

Fascia 1 (teste di serie): Nuova Zelanda, Sudafrica, Australia, Argentina

Fascia 2: Galles, Inghilterra, Francia, Irlanda
Fascia 3: Scozia, Fiji, Italia, Tonga

Nel corso del sorteggio di domani verranno assegnati ai vari gironi anche gli otto posti ancora disponibili tramite qualificazione per “Nuova Zelanda 2011”, a loro volta divisi in due fasce:

Fascia 4: Oceania 1, Europa 1, Europa 2, America 1
Fascia 5: Africa 1, Asia 1, America 2, Play-off

L’Italia sarà rappresentata al sorteggio di domani dal vice-presidente vicario della FIR Nino Saccà, dal Commissario Tecnico Nick Mallett, dal Manager della Squadra Nazionale Carlo Checchinato e dal Capitano della Nazionale Sergio Parisse.

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina