Tutte 728×90
Tutte 728×90

Acsi: continua la corsa inarrestabile della Marca

Acsi: continua la corsa inarrestabile della Marca

Diamet e Service Credit ancora vittoriose. Primo punto per la Vizi e Delizie.

terrieri1.jpgIl torneo Acsi, giunto ormai alla settima giornata di calendario, inizia ad entrare nel vivo e i valori delle squadre partecipanti cominciano a venire fuori. La testa della classifica è ancora guidata dalla Marca che ha liquidato con un secco 3 a 0 la Rlb. Il team di Marigliano, a punteggio pieno dopo le prime sei partite, sta dominando il campionato e anche contro i radiofonici, grazie alle reti di Nervino, Imbrogno e Musacco ha portato a casa tre punti metitati in una match comunque equilibrato fino alla prima frazione di gioco. Alle spalle della Marca a 16 punti si assesta la Prestige che con lo stesso punteggio ottenuto da Marulla e compagni, ha battuto la Class Service di Tenuta. Di Muto, Rovere e Spadafora le reti che firmano un successo netto in un match dominato in lungo e in largo da una squadra tosta che ha in Rovere un vero e proprio leader in campo. Ennesima vittoria anche per la Diamet che dopo un inizio tentennante sta trovando gli equilibri giusti e le giocate dei singoli. La squadra di mister Falbo chiude i conti gia nella prima frazione grazie alla doppietta di Gaudio, prima in azione personale e poi con un delizioso pallonetto, e al gol di Bonetti lanciato da Amoroso. Nella ripresa la Euroedil accorcia con Costabile prima e Trozzo poi, ma Leone, servito ancora da Amoroso, firma il definitivo 4 a 2. Vittoria netta anche per la Service Credit che grazie alle reti di Langellotti (doppietta per lui) e Scarpino, cala il tris contro una Fratelli Morrone forte ma dal rendimento un po altalenante. Spione e compagni salgono a quota 13 punti in graduatoria, in compagnia della Catering Service, fermata ancora una volta sul pareggio dalla Mistral. Ricchio e compagni passano in vantaggio con Cianflone che dal limite destro dell’area infila Filice con un diagonale preciso, ma dopo aver fallito il raddoppio gli ex Pirelli subiscono il pareggio di bomber Paciola e rischiano anche la sconfitta nei minuti finali. A fondo classifica la Vizi e Delizie trova finalmente il primo punto del campionato. Sarcone e compagni, guidati dal solito Cordò, autore di una doppietta, subiscono la rete di Bruno, poi pareggiano e si portano in vantaggio, ma complice una disattenzione difensiva regalano alla Frangella l’occasione di pareggiare. per la Vizi e Delizie il punto guadagnato serve a poco ma fa morale in una stagione al momento avara di risultati. (Francesco Palermo)

Related posts