Tutte 728×90
Tutte 728×90

Galfano avverte il Cosenza: “Attento a Montella”

Galfano avverte il Cosenza: “Attento a Montella”

Il tecnico della Vibonese ha detto la sua sul derby: “Sarà una gara combattuta. Il Cosenza, però, potrà contare sul pubblico”.

angelo_galfano_della_vibonese.jpgE inevitabile parlare del derby. A farlo è anche chi il derby, lunedì prossimo, non lo vivrà dal vivo come Angelo Galfano, tecnico della Vibonese. L’allenatore rossoblu, intervistato da Gazzetta del Sud, ha detto la sua a 48 ore dal fatidico giorno. “Derby affascinante tra due squadre che hanno fatto la storia del nostro calcio”. Questo l’aggettivo e le prime parole di Galfano sul derby. “Sarà una gara aperta ad ogni risultato. Il Copsenza, dal canto suo, avrà la possibilità di giocare in dodici avendo dalla sua parte un pubblico fantastico. Il Catanzaro, però, è una squadra rocciosa che gioca benissimo soprattutto in trasferta. E poi è la squadra imbattuta insieme al Gela del girone C di Seconda Divisione. Quello che posso dire è che entrambe meritano il primo posto in classifica”. Grande equilibrio secondo Galfano, com’è giusto che sia in un derby tra prime delle classe. Poi, una precisazione. “Stravedo per Montella. E’ uno degli attaccanti più forti in circolazione. Il Cosenza dovrà stare attento anche se dalle parte ha anche frecce importanti come Polani, uno che in queste categorie fa la differenza”. Chiusura con rammarico. “Spero che sia una grande giornata di sport. Anche se è stato un peccato che i tifosi del Catanzaro non possano assistere all’incontro”. (c.c.)

Related posts