Tutte 728×90
Tutte 728×90

Toscano all’attacco: “Il Catanzaro smetta di nascondersi”

Toscano all’attacco: “Il Catanzaro smetta di nascondersi”

Toscano parlando degli avversari critica l’atteggiamento difensivista della società del capoluogo ed aggiunge: “Avranno imparato dagli errori”.

altro_primo_piano_toscano.jpg“Capisco l’atteggiamento iniziale della formazione giallorossa, ma sinceramente a questo punto del campionato dire di pensare ad un torneo tranquillo, suona come una presa in giro”. Non le manda a dire Mimmo Toscano parlando dei rivali di domani. “Per loro parlano i numeri, ma si nascondono molto bene. Gli altri anni dopo aver urlato ai quattro venti che erano imbattibili, fortissimi e pronti a vincere, hanno fatto magre figure. Quest’anno invece, niente proclami. Provenza è uno che sa il fatto suo e usa l’arma della modestia per ricavare il massimo dai suoi ragazzi”. Catanzaro e Cosenza sono le due compagini calabresi che stanno infiammando un’intera regione. “Sappiamo penso tutto l’una dell’altra e in campo vedremo molti tatticismi, ma ciò non vuol dire che sarà una partita brutta. Un contrasto corretto o uno scambio fatto bene garantisce anche un bello spettacolo”. Ci saranno le telecamere di tutta Italia a riprendere l’evento: Sky, Rai, Mediaset più quelle private. Record anche di accrediti. “Significa che Cosenza è tornata nel calcio che conta e che vuole restarci fino in fondo. Speriamo che da domani l’immagine della città dei Bruzi ne esca rafforzata…anche in classifica”. (lui. bra.) 

Related posts