Tutte 728×90
Tutte 728×90

Galantucci: “Volevo spaccare la porta”

Galantucci: “Volevo spaccare la porta”

Il “cobra” sta meglio e prenota un gol nel penultimo turno del girone d’andata. Sul derby: “Loro sono venuti a Cosenza per lo zero a zero”.

la_grinta_di_napoli_e_galantucci.jpgAlessio Galantucci non è al meglio della condizione, ma al derby aveva voglia di spaccare il mondo. “Sono entrato con una rabbia che non avete idea. Volevo far gol, ma non ce l’ho fatta. Sto cercando di uscire da questo infortunio e nell’ultima settimana le cose stanno migliorando”. Il Catanzaro è stato raggiunto dal Gela ed ora sono entrambi a due punti dai silani. “I giallorossi, di che ne dicano, sono venuti al San Vito solo per lo zero a zero e non mi hanno destato più di tanto una buona impressione”. Toscano sta provando il modulo che prevede Danti dietro le due punte ed il cobra è in lizza per un posto in prima linea. “Posso giocare ovunque mi dica il mister, anche nello schema di domenica per me è indifferente stare punta centrale o un po’ più dietro”. A Melfi non ci sono altri obiettivi che i tre punti. “Come sempre scenderemo in campo per ottenere il bottino pieno, ma non bisogna farsi ingannare dalla posizione che occupa la squadra lucana. Venderanno cara la pelle e cercheranno di dare una soddisfazione al loro pubblico contro la capolista”. Cosa che i rossoblù non hanno fatto quattro giorni fa… (lui. bra.)

Related posts