Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mercato: aspettando Ottobre ed una punta

Mercato: aspettando Ottobre ed una punta

Il centrocampista dell’Aversa aspetta una chiamata. In avanti si cerca un’attaccante che possa essere l’alternativa a Polani (De Angelis?).

ottobre.jpgMirabelli prima, Citrigno poi sono stati chiari: “Nessun acquisto all’orizzonte”. Tra i due, però, il più sincero è stato il vicepresidente che si è lasciato scappare un “sempre che domenica vinciamo”. Ciò significa che se il Cosenza dovesse chiudere in bellezza il 2008 e allungare maggiormente, la società eviterà un altro sacrificio economico dando la possibilità a Toscano di lavorare con il gruppo che, fino ad ora, gli ha assicurato il primato solitario. Certo è che, il Cosenza si sta guardando intorno. Perso Palumbo, che si è accasato alla Nocerina, il diggì Mirabelli sa bene che in questi casi c’è da stare con gli occhi aperti. La pista che porta a Pasquale Ottobre dell’Aversa è ancora calda. Il forte mediano sarebbe felicissimo di vestire la maglia rossoblu. E non sarebbero neppure le pretese economiche il problema tra lui e il club silano. Il Cosenza, è risaputo, non vuole rompere l’equilibrio che si è venuto a creare. Ecco perché Mirabelli vorrebbe evitare acquisti. Altri arrivi potrebbero far vacillare quelle certezze che, con il tempo, il Cosenza si è costruito. Toscano sarebbe felicissimo di continuare il lavoro con ragazzi che offrono grande spirito di sacrificio e quell’abnegazione necessaria per puntare all’obiettivo promozione. Ma, inutile nasconderci, il Cosenza qualche piccolo limite ha dimostrato di averlo. Come si dice in questi casi: una cosa è meglio farla che pentirsi di non averla fatta. Rinforzare una squadra già forte con Ottobre ed un attaccante darebbe la possibilità al Cosenza di poter anche gestire un vantaggio che al momento non è esorbitante come qualcuno crede. Oltre al centrocampista Ottobre, il Cosenza sembra orientato anche all’acquisto di un attaccante qualora il rapporto con Cantoro dovesse finire. Ed ecco spuntare il nome di De Angelis del Melfi, capocannoniere del girone C, e giocatore di indubbio valore. Infine, da indiscrezioni, il Cosenza sembrerebbe aver sondato il campo per l’esterno Altobelli. Voci che al momento non trovano nessuna conferma. (p.b.)

Related posts