Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cantoro: “Brutta prestazione, dobbiamo migliorare e ritrovare la condizione”

Cantoro: “Brutta prestazione, dobbiamo migliorare e ritrovare la condizione”

Gol che allontana le polemiche per il “puntero” che predica calma e chiede ancora tempo per dimostrare le sue qualità.

cantoro_in_sala_stampa.jpgNervi tesi e cuore caldo argentino per Lucas Cantoro, che con la stessa freddezza e la stessa rabbia con la quale ha scagliato in rete il tiro dal dischetto, affronta le domande degli addetti ai lavori in sala stampa. Il suo gol scaccia via le critiche piovute nelle ultime settimane sulle sue prestazioni un po’ altalenanti ma non allontana i dubbi sulla brutta partita disputata dal sodalizio rossoblu. “Abbiamo giocato male, e la reazione avuta, sebbene sia valsa il gol del pareggio non giustifica le lacune che hanno caratterizzato il match odierno. Non siamo stati brillanti e non è facile per noi punte far bene contro una squadra che non ti permette di crossare dal fondo”. Forse la mancanza di rifornimenti per gli attaccanti dipende anche un po’ dal modulo schierato da Toscano nel primo tempo ma Cantoro difende le scelte del tecnico. “Il 4-3-1-2 si può fare, perché abbiamo grandi giocatori, capaci di interpretare e impreziosire questo schema, però in alcune partite, contro squadre coriacee, non è facile trarne giovamento. Il mister è stato bravo a cambiare e la squadra ha iniziato a produrre la reazione che ci ha permesso di trovare il pari”. Sui prossimi impegni che i rossoblù affronteranno dopo la pausa, el puntero ha le idee chiare e prova anche a caricare i compagni. “Ora inizia il campionato vero. Finora abbiamo fatto bene e se continuiamo con questa grinta e questa voglia di far bene, per noi non è vietato sognare. Da ora in poi ci sarà bisogno di trovare la giusta calma e ritrovando le forze giuste riusciremo ad arrivare fino in fondo in un torneo dove è vietato sbagliare. (F.P.)

Related posts