Tutte 728×90
Tutte 728×90

Chiappini: “Noi bene. Il Cosenza ha i mezzi giusti per vincere”

Chiappini: “Noi bene. Il Cosenza ha i mezzi giusti per vincere”

Il tecnico si accontenta: “Buon punto ma vorrei rivedere qualche decisione arbitrale apparsa affrettata”.

mister_chiappini.jpgUn pareggio al San Vito è un risultato prezioso per chiunque. Non per Andrea Chiappino, contento per il punto, meno per come è maturata l’azione del pari, giunto al novantesimo su un rigore dubbio. L’ex allenatore della Paganese trova il modo di esprimere il rammarico per qualche scelta arbitrale ma elogia il lavoro dei suoi e la forza di un Cosenza che a suo dire non molla mai. “Non sono abituato a commentare le scelte arbitrali, certo pero è che se andiamo ad analizzare il match, ci troviamo al cospetto di un Pescina che contro la capolista non ha subito un tiro in porta ed è stato un po’ penalizzato in alcune occasioni. Non discuto il rigore perché un errore capita, anche se pesa nell’economia del risultato, dispiace però per l’esplusione forse un po’ affrettata. In dieci siamo riusciti comunque a limitare il Cosenza, amministrando bene il gioco ma abbiamo rinunciato a cercare almeno in qualche occasione le nostre giocate, senza riuscire a costruire geometrie interessanti”. Nonostante la prestazione poco convincente del Cosenza, Chiappino ha elogiato l’andamento del torneo dei lupi e la forza del collettivo rossoblu. “La squadra di Toscano ha un gran carattere ed è un’arma in più in un campionato duro come quello che affrontiamo. Inoltre hanno la mentalità giusta per affrontare il girone C, raggruppamento nel quale non devi concedere nulla e anche contro le compagini meno quotate devi giocare al massimo delle forze anche caratteriali, altrimenti rischi di perder punti”. I complimenti vanno anche a lui per una squadra che oltre a fermare il Cosenza, è stata capace di raccogliere punti importanti anche contro Catanzaro, Gela e Andria. (F.P.)

Related posts