Tutte 728×90
Tutte 728×90

Chiappini: “Senza alcun timore”

L’allenatore del Pescina nega di giocare per un punto ed aggiunge: “Ormai non esistono più gare facili, noi faremo la nostro anche al San Vito”. Ecco la formazione.

chiappinni_da_asmelfi.it.jpgIl Pescina è partito con ambizioni di vertice, ma nel corso del campionato ha incontrato una serie di problemi che lo hanno costretto a dieci punti dal vertice. Nelle ultime quattro gare ha fatto tre punti, frutto di altrettanti pareggi. Il tecnico biancoverde però non si scompone e spiega: “Domenica scorsa avevamo sette assenti, oggi sarò privo almeno di quattro pedine che reputo fondamentali, ma non mi lamento perchè credo nel lavoro dei miei ragazzi”. Malignando c’è chi dice che gli abruzzessi scenderanno in campo per il pareggio. “Non è così perché, spesso, con questo atteggiamento si torna a casa con risulatati pesanti. Di certo il Cosenza è un colosso, parla chiaro la classifica”. Chiappini è un cultore del 4-3-1-2, lo stesso modulo che Toscano proporrà questo pomeriggio. “Non sono gli schemi che vincono le partite, dato che non ne esiste uno vincente. Importantissimo è invece l’atteggiamento di chi prene a calci il pallone. La storia del campionato ci ha insegnato che tutti possono vincere con tutti e sono gli episodi a decidere a chi andranno i tre punti”. L’Inter di ieri sera è un esempio lampante. (c.c.)
Ecco la formazione degli abruzzesi:
PESCINA (4-3-1-2): Bifulco, Locatelli, Petitto, Blanchard, Piva; Cruciani, De Angelis, Pietrobattista; Di Pasquale; Laboraggine, Arcamone. A disp: Merletti, Pomponi, Cuomo, Gentilli, Del Signore, Censori, Prandelli. All. Chiappini

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it