Cosenza Calcio

Andria-Gela: aperta un’indagine

La Procura Federale vuole vederci chiaro dopo la rissa scoppiata ieri allo stadio “Degli Ulivi”. I siciliani assediati negli spogliatoi, per Nigro frattura al braccio.

5_-_battisti_fa_festa_dopo_leurogol_gelacalcio.it.jpgSi è deciso di fare chiarezza sull’epilogo della partita Andria-Gela, disputata ieri pomeriggio sul campo dei pugliesi e conclusosi con una rete di Pasca al 92′ che ha regalato i tre punti agli uomini di Cosco. I minuti di recupero previsti erano quattro, ma dopo il gol vittoria, le squadre sono finite direttamente negli spogliatoi. Ne è nato un parapiglia nel quale sono rimasti coinvolti tutti i calciatori in campo ed alcuni sono perfino passati alle vie di fatto. L’intervento della polizia ha riportato con molta fatica la calma, perché a quanto pare quelli che dovrebbero essere i protagonisti in campo, non ne volevano sapere di smettere di darsele di santa ragione. Ad avere la peggio è stato Nigro che ha riportato la frattura del braccio in circostanze da chiarire. A bordo campo erano presenti i commissiari federali che hanno aperto un’inchiesta su quanto avvenuto, sentendo al chiuso degli spogliatoi le testimonianze di alcuni protagonisti. La gara, per la cronaca, è stata giocata su toni blandi tra due compagini che si sono limitate a tentare solo qualche incursione. (c.c.)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina