Tutte 728×90
Tutte 728×90

Rossoblù su Morleo. Il sogno si chiama Stefano Fiore, ma sarà dura

Per arrivare all’ex azzurro potrebbero muoversi perfino i Pagliuso.

fiore.jpgGiusto la vigilia ed il giorno di Natale, ma già dal 26 dicembre Mirabelli tornerà a far squillare i telefonini di procuratori e direttori generali di mezza Italia. C’è da rinforzare la rosa e da portare a Cosenza calciatori che possano fare la differenza. Non gente di categoria, ma autentici lussi. Morleo del Crotone, terzino sinistro, sembra essere ad un passo dal valicare la Sila, mentre per Galardo serve un po’ più di tempo. Ma in stand-by ci sono anche Battisti che sta rescindendo il contratto con il Gela ed Ottobre che dalle colonne di Calabria Ora ha detto di aspettare prima di accasarsi perchè attende una risposta da Mirabelli con il quale c’è stato un contatto. Il sogno proibito però è Stefano Fiore. Il suo arrivo sarebbe un passo concreto verso la promozione, senza dimenticare che chiudere la carriera in rossoblù (con la fascia al braccio) è il desiderio dell’ex azzurro. Fiore è molto amico della famiglia Pagliuso, motivo questo che potrebbe spingere l’attuale dirigenza ad intercedere con i vecchi proprietari per strappare un sì che avrebbe un ritorno, anche dal punto di vista del merchandasing, stellare. (c.c.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it