Tutte 728×90
Tutte 728×90

Ufficiale: Battisti è un nuovo giocatore del Cosenza. Contratto fino al 2010

Ufficiale: Battisti è un nuovo giocatore del Cosenza. Contratto fino al 2010

Il centrocampista 31enne, che ha firmato fino a giugno 2010, si è detto “entusiasta di intraprendere questa nuova avventura con la maglia rossoblù”. E il presidente Paletta promette: “Le sorprese non sono finite qui”.

paletta_battisti.jpgCon una conferenza stampa di presentazione il Cosenza calcio ha presentato ufficialmente il nuovo acquisto Raffaele Battisti (31). Il centrocampista, che ha rescisso il contratto con il Gela da qualche giorno, si è deto “entusiasta di vestire la maglia rossoblù”. Diverse le squadre che lo cercavano come lui stessoha sottolineato: “Anche club di Prima Divisione. Ma sinceramente il progetto Cosenza mi alletta molto. Sono qui perché sono convinto che si possano fare grandi cose”. Il nuovo giocatore rossoblù precisa subito quali sono le sue caratteristiche in campo. “Sono un centrocampista incontrista che corre e si sacrifica anche per i compagni, ma non disdegno la costruzione del gioco. E poi in questi anni ho anche sempre segnato qualche gol. Spero di farne anche con questa maglia”. Per Battisti il Cosenza ha offerto un contratto fino al giugno 2010. Anche quest’aspetto ha convinto il centrocampista. “Anche in estate il presidente Paletta e il direttore Mirabelli mi avevano cercato, io però avevo già dato la parola al Gela e non se ne fece nulla. Poi in Sicilia non mi hanno trattatoi benissimo. Ho chiesto la rescissione del contratto per problemi personali, ed eccomi qui in rossoblù. Il contratto biennale è perchè mi ha convinto l’ambizioso progetto di questa società”. Una società che con questo nuovo innesto punta decisa verso il salto di categoria. E proprio sulle inseguitrici Basttisti precisa: “Gela e Catanzaro, secondo me, avranno un calo. Anche perchè a Catanzaro pare abbiano problemi societari, almeno è quello che ho sentito”. Sui nuovi compagni non si sbilancia più di tanto. “Non ho mai giocato insieme a nessuno di loro. LI conosco come avversari. Spero però di entrare nel migliore dei modi in questo gruppo che da fuori appare forte, fortissimo”.
Alla conferenza era presente anche il presidente Paletta che ha rimarcato come: “Raffaele (Battisti ndr) è il regalo di Natale che la società ha voluto fare alla squadra e alla tifoseria. E’ probabile che il mercato non si chiuso qui, ma per le altre novità bisognerà attendere l’arrivo dell’anno nuovo”. Paletta si è soffermato poi sulle tante voci che si rincorrono sulla società. “Volevo sottolineare – afferma con decisione – che non vi sono state alcune riunioni segrete o nuovi ingressi in società. Con la famiglia Pagliuso c’è uno splendido rapporto ma nessun accordo. Ribadisco, se vi saranno novità ve lo comunicheremo. Noi siamo da sempre aperti a tutti gli imprenditori, ma prego i giornalisti di non scrivere cose non vere”. (Daniele Mari)

Related posts