Tutte 728×90
Tutte 728×90

Sondaggio: alcuni giocatori non all’altezza dei programmi del Cosenza

Sondaggio: alcuni giocatori non all’altezza dei programmi del Cosenza

Questo è quello che pensa il 64,8% dei tifosi rossoblù. Per il 25% la società ha operato bene, mentre per il 10,2% ha sbagliato tutto. Già on-line il nuovo quesito di cosenzachannel.it riguardante l’operazione Galardo.

cantoro_in_duello_aereo.jpgQuello estivo è stato un mercato buono a metà. Così la pensa il 64,8% dei sostenitori silani che hanno votato il sondaggio di cosenzachannel.it. In effetti la società ha acquistato sì dei buoni giocatori, ma non quelli giusti per essere in vetta dopo trentaquattro partite. Carli è un calciatore estremamente diligente e il suo essere professionista è venuto fuori lungo l’arco di tutto il girone d’andata. Puntare su di lui per vincere il campionato, però, sarebbe stato eccessivo. Diverso sarebbe stato prendere uno come Battisti a luglio. Non del tutto azzeccata anche la scelta di garantire un ingaggio elevato a Cantoro che ha un contratto lungo due anni e che ora, dopo la decisione di Mirabelli di rinunciare a lui, rischia (suo malgrado) di compromettere il proseguo della campagna di rafforzamento. Per il 10,2% nonostante il primato in classifica la dirigenza di Viale Magna Grecia ha operato male sinora, probabilmente rea di non garantire la certezza del primo posto, ma a gennaio sarebbe esagerato!!! Per il 25%, infine, ha fatto gli acquisti giusti e lavora per rafforzare la squadra così come ha detto Stefano Ambrosi qualche giorno fa. Nel frattempo è già on-line il nuovo sondaggio che riguarda da vicino l’affare Galardo, cosa ne pensate? (c.c.)

Related posts