Tutte 728×90
Tutte 728×90

Ecco Ramora: “Non faccio tanti gol, ma so come far segnare i compagni”

Ecco Ramora: “Non faccio tanti gol, ma so come far segnare i compagni”

La presentazione ufficiale del nuovo acquisto rossoblù è avvenuta questa mattina intorno alle 12. L’ex Scafatese è un esterno di centrocampo.

ramora.jpgEccolo qui il terzo acquisto invernale del Cosenza Calcio. Dopo Battisti e Mortelliti, è arrivato  dalla Scafatese anche Paolo Ramora, venticinque anni. Stamattina era accompagnato dal presidente Paletta che per primo ha preso la parola per ricordare un ragazzo di Amantea scomparso nei giorni scorsi. Poi i microfoni sono stati tutti per la nuova ala rossoblù. “Sono felicissimo di essere qui, non me lo sarei mai aspettato. A Scafati un mio trasferimento era nell’aria, ma non immaginavo verso la capolista”. Ramora conosce bene diversi elementi della rosa per vari motivi. E’ di Salerno come Galantucci e Braca e ha militato in altri sodalizi a fianco di Battisti e Musacco. “E’ stata una trattativa lampo e l’ho colta al balzo. Sono a disposizione di Toscano”. Rinforzerà il reparto di centrocampo. “Con Maurizi giocavo a sinistra, ma io sono un destr naturale e prediliggo questa corsia. Non vado spesso in gol, ma sono uno che sa dare assist vincenti”. Per lui anche un’esperienza in Olanda con il Roda. “Avevo appena lasciato la Primavera della Salernitana e si prospettò questa soluzione. Giocammo anche la Uefa, poi cambiarono le cose e tornai in Italia”.  (lui.bra.)

Related posts