Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il punto sulla diciottesima giornata della LP2-C

Il punto sulla diciottesima giornata della LP2-C

Vincono le tre di testa. Pescina corsaro a Monopoli, Noicattaro a Cassino. La Vigor Lamezia ritrova il sorriso dinanzi al pubblico amico.

aversa-catanzaro_aversacalcio.it.jpgQualcuno pensava che il nuovo anno portasse qualche scossone in cima alla classifica. Invece, niente da fare con Cosenza, Gela e Catanzaro che dimostrano di trovarsi a proprio agio soprattutto lontano da casa. Detto ampiamente della vittoria dei silani contro il Barletta, analizziamo le altre gare. Il Catanzaro ringrazia un eurogol di Caputo (l’ennesima perla dai trentacinque metri) e compie il blitz in Campania contro l’Aversa Normanna (0-1). Fatica più del previsto il Gela in casa della Vibonese . Marinucci Palermo, alla fine, fissa il punteggio sul 2-1 per i siciliani. Passo in avanti di Pescina e Scafatese. Agli abruzzesi riesce il colpaccio a Monopoli (2-3) con un gol, a pochi minuti dallo scadere, di Arcamone (autore di una doppietta). I campani invece liquidano la pratica Melfi (2-0) con due reti di Martone. In coda ne approfitta la Vigor Lamezia che grazie ad una rete di Rogazzo ha la meglio sull’Isola Liri (1-0). Fa festa anche il Noicattaro che inguaia la panchina di Patania a Cassino (1-2). Infine da segnalare i pareggi in Iega Virtus-Val di Sangro (0-0) e Manfredonia-Andria (1-1). (c.c.)

Questi i tabellini della diciottesima giornata di LP2-C:
AVERSA NORMANNA-CATANZARO 0-1
AVERSA NORMANNA (4-4-1-1): Del Giudice 5; Panini 6, Avolio 5.5, Di Girolamo 6, Pagano 5; Franzese 6 (18′ st Romano 4), Marasco A. 6, Zolfo 5, Rosamilia 6 (4′ st Matarazzo 5.5); Sibilli 4.5; Marasco G. 5 (36′ st Longo ng). A disp.: Pettinari, Chirico, Silvestri, Arini. All.: Sergio 6.
CATANZARO (4-4-2): Mancinelli 6.5; Montella F. 6, Gimmelli 6.5, Di Maio 6.5, Tomi 6; Mangiacasale 6.5, Berardi 6, Zaminga 5, Cardascio 5.5 (24′ st Benincasa ng); Caputo 6.5 (24′ st Armenise ng), Iannelli 5 (1′ st Falomi 6). A disp.: Parise, Di Meglio, Bruno, Frisenda. All.: Provenza 7.
ARBITRO: Colasanti di Siena 5
MARCATORI: st 14′ Caputo.
NOTE: spettatori 1.200, con un centinaio di supporters ospiti, giunti dalla Calabria, per un incasso non comunicato. Espulsi: al 17′ st Zaminga (C) per doppia ammonizione; al 45′ st Zolfo (A) per doppia ammonizione. Ammoniti: Di Girolamo (A), Berardi, Mancinelli (C). Angoli: 6-2. Recupero: pt 1′, st 4′.

BARLETTA-COSENZA 1-2
BARLETTA (4-4-2): Furlan 5.5; Mastronicola 6, Fabbro 6, Tangorra 6, Rizzi 6 (42` st Ruiz ng); Merito 6.5, De Cecco 6.5 (30` st Pollidori 6), Daleno 6.5, Nwigwe 7; Caracciolese 6.5, Alessandri` 6 (25` st Laviano 6). A disp.: Montagna, Fontanella, Sabini, Iervolino. All.: Sanderra 6.5.
COSENZA (4-4-2): Ambrosi 6; Musacco 6.5, Braca 6.5, Parisi 6.5 (43` st Moschella ng), Bernardi 6.5; Mortelliti 7, Battisti 6.5, De Rose 6.5, Occhiuzzi 6.5 (43` st Profeta ng); Catania 6, Galantucci 6.5 (31` st Ramora 6). A disp.: Guizzetti, Chianello, Fabio, Salandra. All.: Toscano 6.5.
ARBITRO: Manna di Isernia 5.5
MARCATORI: pt 44` Nwigwe (B); st 7` Braca (C), st 42` Mortelliti (C)
NOTE: spettatori 2.500 circa (presenti un centinaio di tifosi cosentini), per un incasso non comunicato. Ammoniti: Bernardi e Musacco (C); Merito e Pollidori (B). Angoli 6-4 per il Cosenza. Recupero tempo: pt 2`; st 4`.

CASSINO-NOICATTARO 1-2
CASSINO (4-4-2): Mennella 6; Martinelli 4.5, Mucciarelli 6, Di Nunzio 6, Pippa 6.5; Mezgour 7, Maisto 5.5, Molinaro 6, Cunzi 5 (31’st Leccese ng); Morello 6, Casoli 6,5 (38’st Gemmiti ng). A disp.: Afeltra, Padovani, Bardeggia, Lepre, Guzzo. All.: Patania 5.5.
NOICATTARO (4-3-3): Sassanelli 6.5; De Giorgi 6, Lollini 6.5, Lucioni 7, Mercurio 6; Menolascina 6.5, Piccinni 6.5, Coppola 6.5; Siclari 6.5 (43’st Perrone ng), Rana 6 (46’st Baldassarre ng), Zotti 7. A disp.: Cilli, Piano, La Nave, Ladogana, De Florio. All.: Sciannimanico 6.5.
ARBITRO: Penno di Nichelino 4.5
MARCATORI: pt 2′ Piccinni (N), 18′ Casoli (C), 34′ Zotti (N).
NOTE: spettatori 1.200 circa, con sparuta rappresentanza ospite. Incasso non comunicato. Ammoniti: Zotti, Rana (N); Pippa, Mezgour (C). Angoli: 5-1. Recupero tempo: pt 1′, st 4′. Seconda sconfitta consecutiva casalinga per il Cassino, la quarta in assoluto sul proprio terreno nel torneo, primo successo in trasferta per il Noicattaro.

IGEA VIRTUS-VAL DI SANGRO 0-0
IGEA VIRTUS (4-4-2): Di Masi 6; Russo 6, Agius 6, Alizzi 6, Scopelliti 6; Crimi 5.5 (22` st Giardina 6), Matinella 5, Di Toro 5 (35` st Condello ng), Bongiovanni 5.5; La Porta 6, Nabil 4 (10` st Cocimano 5.5). A disp.: Romano, Bonsignore, Palma, Alizzi M. All.: Castellucci 6.
VAL DI SANGRO (4-3-3): Ameltonis 6; Del Grosso 6, Sensi 6, Paolacci 6, Mangoni 6; Carafa 6, Ruggero 6, Grillo 6.5 (35` st Fiorotto ng); Napolano 6 (16` st Mainella ng), Campli 5, Perfetti 6. A disp.: Leacche, Curcio, Rogato, Cacciaglia, Epifani,. All.: Petrelli 6.
ARBITRO: Guida di Torre Annunziata 6
NOTE: spettatori 400 circa, per un incasso pari quasi a 700 euro. Ammoniti: Scopelliti, Russo (I), Carafa, Mainella, Ruggero (V). Angoli: 5-4. Recupero tempo: pt 1′, st 3′. Terreno pesante, allentato dalla pioggia.

MANFREDONIA-ANDRIA BAT 1-1
MANFREDONIA (4-4-2): Pelagotti 7; Scarpitta 5, Bortel 5.5, Nossa 6.5, Patti 5; Arigo` 5.5 (12′ st Tartabini 6), Cerchia 5, Vitiello 5 (43′ st Serao ng), Sifonetti 5.5; Giglio 5 (12′ st Schettino 6), Marchano 5. A disp.: Fortunato, Cinquepalmi, Carrieri, Pirrone. All.: D’Arrigo 6.
ANDRIA BAT (4-4-2): Spitoni 6; Goisis 6.5, Losito 6, Sportillo 6, Ceppitelli 6.5; Romito 6 (21′ st Doumbia 6), Iennaco 6, Ottobre 6 (39′ st De Santis ng), Sy 6.5; Mastrolilli 5.5, Cavaliere 6.5 (44′ st Lattanzio ng). A disp.: Amadio, Fruci, Rizzi, Falcone. All.: Di Leo 7.
ARBITRO: D’Alesio di Forli` 6
MARCATORI: pt 30′ Cavaliere (A); st 45′ Nossa (M).
NOTE: Spettatori 1552, di cui circa 200 provenienti da Andria, per un incasso di euro 116.602,24. Ammoniti: Bortel (M), Ceppitelli, Sportillo e Mastrolilli (A). Angoli: 9-4 per l’Andria Bat. Recupero tempo: pt 1′, st 5′. Prima della gara e` stato premiato, dai tifosi locali, l’ex di turno Ivan Romito, sipontino doc, il quale ha disputato dieci stagioni con i garganici.

MONOPOLI-PESCINA VALLE DEL GIOVENCO 2-3
MONOPOLI (4-4-2): Sarao` 6; Colella G. 6 (9` st Lacarra 6),Thackray 5.5, Turone 5.5, Pugliese 6.5; Santarelli 6, Minopoli 6.5, Lorusso 4.5, Loseto 6 (14` st Tinoco ng); Ceccarelli 5.5, Balistreri 6.5 (23` st Bonfardino 6). A disp.: D`Urso, Colella F., Gambuzza, Lanzolla. All.: De Bernardis 5 (Geretto squalificato).
PESCINA VALLE DEL GIOVENCO (4-4-2): Bifulco 6.5; Gentili 6, Miale 6, Blanchard 6, Piva 6; Pietrobattista 6.5, Laboragine 7, Di Pasquale 6 (27` st Carosone sv), Censori 6; Arcamone 6.5 (42` st Marcelli ng), Zarineh 7 (24` pt Prandelli 6). A disp.: Merletti, Del Signore, Morelli, Fantauzzi. All.: Chiappini 7.
ARBITRO: Vallesi di Ascoli Piceno 4.5
MARCATORI: pt 5` e 16` Zarineh (P), 27` Balistreri (M); st 15` Balistreri (M), 41` Arcamone (P).
NOTE: spettatori 2500 circa, per un incasso non comunicato. Espulso: pt 41` Lorusso (M) per somma di ammonizioni. Ammoniti: Santarelli, Lacarra (M), Laboragine, Pietrobattista (P). Angoli: 13-2. Recupero tempo: pt 1`; st 5`. Al 13` pt Balistreri (M) ha fallito un calcio di rigore.

SCAFATESE-MELFI 2-0
SCAFATESE (4-4-2): De Felice 6; Lagnena 6, Marini 6, Rapino 6, Correale 6; Izzo 6.5, Basile 6.5 (48` st Di Candilo ng), Marzocchi 6, Corsale 6.5; Martone 7.5 (41` st Ramaglia ng), Variale 6 (20` st Carbonaro 6). A disp.: Spicuzza, Orero, Avallone, Ammirati. All.: Maurizi 7.
MELFI (4-4-2): Merlano 5.5; Fumai 5 (34` st Bizzarri ng), Gabrieli 5, Castaldo 5, Gambi 5.5; Tufano 5, Bacchiocchi 5.5 (20` st Maio 5.5), Mitra 6, Gilfone 5 (10` st Petagine 5); De Angelis 5.5, Frasca 5. A disp.: Dell`Anna, Ferrato, Rizzo, Scianname`. All.: Palumbo 5.5.
ARBITRO: Fatta di Palermo 6
MARCATORI: pt 17` e 22` Martone.
NOTE: spettatori 700 circa, di cui una trentina provenienti da Melfi. Ammoniti: Basile, Carbonaro (S), Bacchiocchi, Gabrieli, Mitra (M). Angoli: 3-3. Recupero tempo: pt 3`, st 4`.

VIBONESE-GELA 1-2
VIBONESE (4-3-2-1):Amabile 6; Orefice 6, Bianciardi 7, Ranellucci 6.5, Bica Baden 7; Pirrone 6.5, Di Mauro 6.5 (36′ st Oudira ng), Di Franco 6.5 (25’st Koulenthiran 6); Polito 6.5, Melis 7; Taua 6.5 (40′ st Ruscio ng). A disp.: Bastiera, Sgambato, Di Stani, Beltrano. All.: Galfano 6.
GELA (4-4-1-1): Cecere 6.5; Esposito P. 7, D’Aiello 6.5, Fernandez 6, Esposito G. 6; Gaeta 6.5, Russo 6 (17′ st Espinal 7), Marinucci Palermo 7, Unniemi 6.5 (48′ st Ambrosecchia ng); Alessandri` 6.5; Pasca 6 (12’st Franciel 5.5). A disp.: Ferla, Romaggioli, Giudice, Uliano. All.: Cosco 6.5.
ARBITRO: Melchiori di Ferrara 6
MARCATORI: pt 25′ Esposito P. (G), 35′ rig. Melis (V); st 35′ Marinucci Palermo (G).
NOTE: spettatori 700 circa con 100 tifosi siciliani al seguito della squadra ospite. Incasso non comunicato. Ammoniti: Di Mauro (V), Russo, Marinucci Palermo, Esposito P. (G). Angoli: 5-3. Recupero tempo: pt 1′; st 3′. Giornata fredda e umida. Terreno reso pesante dalla pioggia dei giorni precedenti.

VIGOR LAMEZIA-ISOLA LIRI 2-1
VIGOR LAMEZIA (4-4-2): Panico 6; Ciminari 6.5, Pascuccio 6, Filippi 6, Marinelli 6,5; Ciotti 6,5, Carraro 6, Lopetrone 6.5, Riccobono 6; Ragatzu 6.5 (47′ st Sanso ng), Sergi 7. A disp.: Forte, Rondinelli, Clasadonte, Amita, Scalese, Ianni. All.: Ammirata 6.
ISOLA LIRI (4-4-2): Fiorini 6; Brunetti 5.5, Sannibale 5.5, Dolcemascolo 6, Matrisciano 6; Mollo 6, D’Alessandro 6.5, Giacalone 6.5, La Cava 5,5 (14′ st Tortori 6); Ranalli 6, Pignalosa 5.5 (41′ st D’Imporzano ng). A disp.: Tomei, Cagnale, D’Avanzo, Mastrantoni, Rotondo. All.: Zecchini 6.
ARRBITRO: Gallo di Barcellona Pozzo di Gotto 6
MARCATORI: st 5′ Ragatzu (V), 27′ D’Alessandro (I), 45′ Sergi (V).
NOTE: spettatori 1000 circa. Presenti circa una ventina di tifosi ospiti. Incasso non comunicato. Ammoniti: Pascuccio (V), Mollo (I). Angoli: 6-5 per L’Isola Liri. Recupero tempo: pt 2′, st 4′. Giornata tipicamente invernale, terreno pesante. Nel corso del secondo tempo accese le luci artificiali causa oscurita`.

Related posts