Tutte 728×90
Tutte 728×90

LP2-C: Tutti i match della prima giornata di ritorno

Le prime tre in graduatoria iniziano il 2009 in trasferta. L’imperativo è vincere per non mollare neanche un punto.

formazione.jpgDopo un girone d’andata combattuto ed avvincente e a distanza di tre settimane precise dall’ultimo turno disputato, le squadre del girone C di Lega Pro 2 ritornano sui campi di gioco per la prima giornata del girone di ritorno. Toscano ha definito la partita insidiosa, Provenza ha richiamato alla massima attenzione i suoi, mentre, parola di Cosco, da oggi in poi sarà vietato sbagliare. Gli allenatori delle tre squadre che guidano la classifica, hanno iniziato a fare davvero sul serio, sottolineando l’importanza che da questo momento ogni match avrà nell’economia del torneo. E allora analizziamo gara per gara la prima giornata dopo il giro di boa. Il Cosenza si presenta a Barletta da capolista e senza diverse pedine fondamentali e dovrà assolutamente difendere il primato dalle dirette inseguitrici. Battisti e Mortelliti, nuovi acquisti, saranno subito in campo, e quest’ultimo sarà affiancato da Galantucci, al riento, si spera con gol, dopo un lungo stop. Non sarà facile per i lupi fare bottino pieno in Puglia, contro un Barletta solido fra le mura amiche e uscito più forte dopo il mercato di riparazione, ma Parisi e compagni venderanno cara la pelle per tornare a casa con l’intera posta in palio. A caccia di una vittoria, andranno anche Gela e Catanzaro, rispettivamente impegnate fuori casa contro Vibonese e Aversa. L’imperativo è vincere per continuare l’inseguimento alla capolista ma non sarà facile per tutte e due le formazioni, avere ragione delle avversarie. Turno difficile anche per l’Andria, impegnata in quel di Manfredonia a rafforzare la sua posizione in campionato e per il Pescina, che contro un Monopoli disturbato da tante voci di mercato, ma coriaceo e forte in casa, non avrà sicuramente vita facile. Il Cassino di mister Patania cercherà una vittoria davvero molto attesa nell’incontro casalingo contro il Noicattaro e lo stesso discorso vale per la Scafatese che contro il Melfi ha un solo obiettivo, i tre punti. A Fondo classifica, importanti scontri fra Igea Virtus e Val di Sangro e fra Vigor Lamezia e Isola Liri. Partite dove bisognerà iniziare a far punti pesanti, in vista di un girone di ritorno che si spera riserverà tante sorprese e tanti cambiamenti in classifica. Capolista esclusa naturalmente. (Francesco Palermo)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it