Tutte 728×90
Tutte 728×90

Paletta: “La capolista siamo noi”

Paletta: “La capolista siamo noi”

Il presidente rossoblù plaude i suoi: “Secondo tempo da grande squadra”. E sui nuovi acquisti: “Hanno dato il loro contributo. Mortelliti? Gol d’antologia”.

presidente_damiano_paletta.jpgComincia bene il nuovo anno del Cosenza. Una vittoria fuori casa, sofferta ma meritata. A sottolinearlo è stato anche il presidente Damiano Paletta. “Era importante portare a casa tre punti”. Importante soprattutto in virtù dei risultanti arrivati dagli altri campi con Catanzaro e Gela vittoriosi rispettivamente ad Aversa e Vibo. “Il compito più difficile lo avevamo noi. Affrontavamo una squadra vogliosa di punti e rinforzatasi nel mercato invernale. Senza dimenticare che noi dovevamo fare a meno di pedine importanti come Polani, Danti e con giocatori in condizioni precarie come Galantucci. Alla fine la vittoria ci permette di mantenere le distanze immutate. La capolista siamo sempre noi”. Una vittoria macchiata, secondo il Barletta, da un gol irregolare (sul gol di Mortelliti i pugliesi hanno protestato vibratamente perché si erano fermati avendo visto a terra un giocatore rossoblù). Paletta non ci sta. “Proteste sterili. Si trattava di un nostro giocatore. E poi vorrei sottolineare come nella circostanza De Rose si è alzato. Ragion per cui, ripeto, le proteste dei padroni di casa mi sembrano sterili”. La gara di Barletta ha messo in mostra i tre nuovi acuisti. Soprattutto Mortelliti autore di un gol. “Hanno giocato tutti bene. Sul gol di Mortelliti va segnalato anche il cross splendido di Ramora. Due acquisti che hanno costruito il gol che ci ha permesso di poter portare a casa i tre punti. E poi anche Battisti si è mosso molto bene in mezzo al campo”. Poi un plauso alla società biancorossa. “Sono da serie A e non da Seconda Divisione. Ci hanno accolto benissimo. Una società squisita. E vi dirò di più: a me il Barletta piace. Hanno operato bene sul mercato e sono certo che si salveranno senza problemi”. (Carlo Bilami)

Related posts