Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il punto sulla Lega Pro 2

Il punto sulla Lega Pro 2

I rossoblù infrangono il muro dei 40 punti. Alesandria e Rovigo appaiate in vetta nel girone A. Il Celano continua a segnare a raffica ed il Gela a prendere pochi gol.

max_caputo_uscatanzaro.net.jpgE’ il Cosenza di Mimmo Toscano la prima squadra a toccare quota quaranta nella speciale graduatoria che mette a confronto tutte le squadre della Lega Pro 2. Il successo di Barletta ha regalato ai rossoblù gli ennesimi punti pesanti e il successo numero sei lontano dal San Vito. Dietro i lupi non mollano neanche il Gela, corsaro 2-1 a Vibo Valentia, e il Catanzaro che complice una disattenzione del portiere campano e un’altra magia di Caputo (nlla foto), ha espugnato Aversa. Il Figline (girone B) impatta 0-0 a Roma con la Cisco e sala a quota 34, un punto in più del Viareggio (B). I toscani tornano a mani vuote da Rovigo e vengono raggiunti in classifica generale da Alessandria (A) e Varese (A), appaiate in vetta nel raggruppamento più settentrionale. Per quanto riguarda il computo complessivo dei gol fatti,  il Celano (B) è salito a 32 grazie alle tre sberle rifilate al malcapitato Poggibonsi. A due lunghezze c’è il Varese, a quattro il Monopoli di mister Geretto sconfitto in casa dal Pescina. Il Gela di Cosco continua ad avere la difesa meno perforata d’Italia e con solo a 7 gol presi, precede Cosenza e Catanzaro che hanno raccolto in 10 occasioni la palla in fondo al sacco.  (Luigi Brasi)

CLASSIFICA GENERALE

PUNTI

COSENZA

40

GELA

38

CATANZARO

36

FIGLINE

34

VIAREGGIO

33

VARESE

33

ALESSANDRIA

33

 

MIGLIORE ATTACCO

GOL

CELANO

32

VARESE

30

MONOPOLI

28

PRATO

25

BASSANO V.

25

 

MIGLIORE DIFESA

GOL

GELA

7

COSENZA

10

CATANZARO

10

ALESSANDRIA

11

VALENZANA

12

Related posts