Tutte 728×90
Tutte 728×90

Serie C maschile. Paola ancora solitaria capolista. Bene Cosenza e Laureana

Nel derby cosentino, la squadra rossoblu batte il Donnici e resta da sola al terzo posto.

E’ stata una giornata senza particolari sorprese, la nona del campionato di C. I pronostici di molte partite, infatti, hanno trovato un reale riscontro nei risultati finali.
Si impongono con due “3-0” netti sia la squadra di CinqueFrondi che la capolista Ge.Ki: è vero che non avevano avversari temibili di fronte, ma sono risultati che comunque confermano il loro stato di forma sempre buono.
Più combattute sono le partite di Cosenza, Milani e Montalto: la squadra di D’Amico vince 3-0 contro il Donnici, ma la partita è bella e la squadra di casa riesce a chiudere i set solo nel rush finale di ognuno di essi. La Milani, dopo aver dominato incontrastata il primo set contro il Laureana, si lascia sopraffare dai reggini per un set e mezzo, per poi dare battaglia serrata nel quarto parziale: i tre punti vanno alla seconda in classifica, ma l’esito finale della partita non appare mai “scontato” fintanto che le squadre sono in campo.
Il Montalto, sul campo amico di Bisignano, cede al quarto set contro una Volo Virtus molto ben organizzata. E’ stata una partita caratterizzata dai cambi tattici : mister Cerzosimo cambia per ben 4 volte la diagonale e inverte i ruoli di alcuni suoi duttili giocatori a partita in corso. Alla fine, a vincere è la squadra ospite, nella quale si mette in evidenza il giovanissimo secondo palleggiatore, titolare da metà del terzo set.
Altra partita viva è stata quella tra Belvedere e Raffaele: si impongono i tirrenici per 3-1, ma, a giudicare dai parziali (36-34 il secondo set e 24-26 l’ultimo), la partita dev’essere stata viva e combattuta fino all’ultimo.
Per finire, il Victorya vince a mani basse a Crotone: anche qui si tratta d’un risultato facilmente prevedibile, ma il Crotone è in crescita e potrebbe riservare spiacevoli sorprese a qualche squadra titolata.
La classifica vede dietro l’inarrivabile GeKi la lotta serrata tra Cosenza e Laureana. Sono avanti i reggini di un punto ed è ipotizzabile che il testa a testa durerà ancora a lungo. Dietro di loro, un gruppone al terzo posto: Belvedere, Volo Virtus,Victorya e Donnici. Anche qui non si escludono fughe in avanti da parte di una di queste squadre. Sempre più staccate dalle altre squadre Bovalino, Scuola Volley e Crotone: sembrano incolmabili gli otto punti di distacco che la terzultima (Bovalino, a quota 3) ha nei confronti della Raffaele Lamezia (a quota 11, in quintultima posizione). (Lorenzo Bianco)

Related posts