Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza-Vibonese: i precedenti

Cosenza-Vibonese: i precedenti

Al San Vito sarà il quarto derby tra le due squadre. Bilancio in perfetta parità. Si tratta del primo confronto tra i professionisti.

cosenza_preceenti.jpgTre volte la Vibonese ha giocato al “San Vito” contro il Cosenza 1914.Bilancio in perfetta parità con una vittoria per parte ed un pareggio.Tre le reti realizzate dal Cosenza, due dalla Vibonese. Tutti e tre gli incontri sono stati disputati in serie D. La prima partita nel campionato 1974-75; il 20 aprile, vittoria dei silani per 2-0 con un micidiale uno-due in avvio di ripresa di Villa e Rigoni. Per il Cosenza quinta vittoria consecutiva, la quattordicesima in casa su altrettante gare. Il secondo incontro nella stagione 1977-78, il 6 novembre, sul campo neutro di Paola, la Nuova Vibonese, apparsa ben organizzata, riesce a portar via uno 0-0. Nelle fila del Cosenza si è fatta sentire l’assenza di Canetti. L’ultimo incontro nella stagione 2004-05: il 6 marzo, alla 26a giornata, la squadra di Gabriele Geretto fa sua l’intera posta in palio. Segna Pettinato dopo appena quattro minuti; l’argentino Gasparini riesce a riequilibrare le sorti dell’incontro al 79′ ma, ad un minuto dal termine, su un cross innocuo di Cordiano, Coluccio tocca di testa e beffa il portiere Andrea Panico. Quattro sono i precedenti con l'”Effecì” e l'”Aesse” tra campionato e Coppa Italia. Campionato 2003-04: il 28 marzo, alla 29a giornata, l’Effecì di Gigi Marulla riesce, in piena zona Cesarini, a battere la Vibonese su calcio di rigore realizzato da Gigi Lentini. Nella stagione successiva, l’anno dei “due Cosenza”, alla prima giornata il 5 settembre, 0-0 il risultato finale. Il ricordo di quella partita è la protesta pacifica fuori dallo stadio di alcuni tifosi cosentini che espongono uno striscione con la scritta “una sola curva per una sola squadra”. Nel campionato 2005-06, tocca all’Aesse Cosenza uscire sconfitto dal “Comunale” di Latronico per 2-0. Il 13 novembre,alla decima giornata, in un campo “silenzioso” per i noti fatti di Eboli, la squadra allenata ancora una volta da Gigi Marulla deve arrendersi alle reti di Serri all’11’ e di Ferraro al 94′. La squadra silana recrimina per una rete annullata ad Ambrosecchia all’87’per un presunto fuorigioco di Cosa. Un solo precedente in Coppa Italia,edizione 2005-06; nel secondo turno eliminatorio, sul campo neutro di Siderno a porte chiuse per la squalifica del “San Vito”, ancora una vittoria dei rossoblu vibonesi con Rosa all’89’. Sei i precedenti con l’allenatore della Vibonese, Angelo Galfano: tre vittorie per il Cosenza, due pareggi ed una sconfitta. (Ernesto Pescatore)

Related posts