Tutte 728×90
Tutte 728×90

Galfano: “Puniti dagli episodi”

Galfano: “Puniti dagli episodi”

Il tecnico della Vibonese fa i complimenti al Cosenza: “E’ la squadra più forte e quella che ha operato meglio sul mercato”. E sulla gara precisa: “Siamo stati poco precisi e alla prima occasione siamo stati puniti”.

angelo_galfano_della_vibonese.jpg“Meritavamo qualcosa in più”. Esordisce così il tecnico della Vibonese, Angelo Galfano, che analizza a mente fredda la gara persa dai suoi al cospetto della capolista. “Abbiamo giocato un buon primo tempo dove potevamo anche passare in vantaggio. Siamo stati poco decisi oltre che imprecisi. I due gol del Cosenza sono nati da episodi. E sono stati proprio questi a punirci. Melis, a cinque minuti dalla fine, poteva riaprire la gara. E invece siamo qui a commentare una sconfitta troppo pesante per quanto visto in campo”. Ma Galfano non crede che siano queste le gare da vincere. “Non è a Cosenza che sapevamo di poter trovare punti utili per attestarci in una posizione di classifica tranquilla”. Il tecnico non vuole, però, togliere i meriti ad un Cosenza che, con questa vittoria, consolida ulteriormente il proprio primato. “I silani sono la squadra più completa. Inoltre sono stati quelli, secondo me, che hanno operto meglio sul mercato. Prendere giocatoi come Battisti, Mortelliti e Ramora fa impennare il tasso qualitativo di qualunque compagine figuriamoci di chi da inizio campionato comanda i giochi. Credo proprio che il Cosenza non avrà problemi a vincere questo campionato”. (c.c.)

Related posts