Tutte 728×90
Tutte 728×90

Giornata numero diciannove: spicca il match di Gela. Cosco prova l’aggancio

Giornata numero diciannove: spicca il match di Gela. Cosco prova l’aggancio

In programma c’è anche il derby pugliese tra Noicattaro e Barletta. Il Catanzaro riceve il Manfredonia tra le mura amiche per quella che sermbra una gara abbordabile.

il_capitano_memmo_foto_vigor_lamezia.net.jpgLa giornata numero diciannove non prevede, sulla carta, impegni difficili per nessuna delle tre squadre di vertice. Il Cosenza riceve una Vibonese incerottata, ma l’organico di Mimmo Toscano è ridotto ai minimi termini. A Gela sarà di scena il Monopoli di Geretto e del bomber Ceccarelli, mentre al “Ceravolo” le aquile ospiteranno il Manfredonia, sicuramente l’avversario più semplice da superare. Ma entriamo nel dettaglio delle singole partite:
ANDRIA-IGEA VIRTUS: Gara che disputerà a porte chiuse in seguito agli incidenti avvenuti nell’ultima giornata di andata con il Gela. I padroni di casa si sono  rinforzati a dismisura con l’arrivo di Di Cosmo e Ottobre. Gli uomini di Castellucci cercheranno punti d’oro in chiave salvezza, ma non sarà facile.
CATANZARO-MANFREDONIA: Provenza manderà subito in campo i nuovi acquisti Pippa e Falomi e si affiderà, ancora una volta alle invenzioni di Caputo. In mezzo al campo assente Zaminga squalificato. In settimana è scoppiata la grana Frisenda che chiede di giocare di più. Manfredonia al “Ceravolo” con poche velleità di uscirne indenne.
GELA-MONOPOLI: E’ il big-match della diciottesima giornata. I padroni di casa, galvanizzati dall’exploit di Vibo, vogliono ripetersi tra le mura amiche. Cosco è in formazione tipo con Fernandez a guidare la difesa e Schiavon a creare gioco. Geretto invece vuole mettere il bastone tra le ruote ai biancoblù e si affida a bomber Ceccarelli, a secco da due giornate.  
ISOLA LIRI-SCAFATESE:
In casa ciociara non tira una bella aria e sembra che la società abbia ridimensionato gli obiettivi e la cessione di Galuppi al Gela ne è la conferma. I campani invece hanno effettuato una buona campagna acquisti e sono intenzionati ad affarciarsi nuovamente nelle zone che contano.
MELFI-AVERSA NORMANNA: Padroni di casa con un portiere tutto nuovo, Russo, e con la consapevolezza di essere riusciti sinora a mantenere in squadra il bomber De Angelis. L’Aversa è la squadra che aha cambiato di più e che non ha aderito alla lista per ricevere contributi federali circa la valorizzazione dei giovani. Obiettivo playoff per i campani: è utopia?  
NOICATTARO-BARLETTA: Gli ospiti si presentano a Noicattaro senza tifosi a causa dello stop dell’Osservatorio dopo gli incidenti con i sostenitori rossoblù. In campo di nuovo tutti e tre i nuovi acquisti: Ike, Caracciolese e Merito. Sciannimanico ha i calciatori contati, ma conterà sull’esperienza dei suoi in mezzo al campo.
PESCINA VdG- VIGOR LAMEZIA: Gli abruzzessi hanno incanalato un buon filotto di risultati utili e sono saliti a soli sei punti dal Catanzaro. Fofò Ammirata, invece, ha avuo la punta che cercava: è Falco di provenienza Ascoli. Verrà mandato in campo a fare coppia con Ragatzu che in settimana ha fatto vedere grandi cose in allenamento.  
VAL DI SANGRO-CASSINO:
Gli ospiti partono con il favore del pronostico nonostante la partenza di Pippa che comunque non ha impressionato più di tanto in biancoblù. Perri schiereràà i suoi secondo il più classico dgli schemi.

Related posts