Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il punto sulla diciannovesima giornata di LP2-C

Il punto sulla diciannovesima giornata di LP2-C

Il Cosenza allunga (+4) sul Gela che si vede agganciato dal Catanzaro. In coda balzo della Vigor Lamezia che batte inaspettatamente il Pescina.

gol_isola_liri_sandrocerrone.it.jpgUna giornata favorevole al Cosenza. La squadra di Toscano (al suo decimo risultato utile consecutivo) batte la Vibonese nel derby a porta a +4 le lunghezze dalle seconde. Il Gela, frenato in casa (0-0) dal Manopoli, si fa agganciare dal Catanzaro che ringrazia ancora una volta Caputo e si sbarazza di un ostico Manfredonia (1-0). Tanti i pareggi nella diciannovesima giornata (Noicattaro-Barletta 1-1; Andria-Igea Virtus 0-0; Val di Sangro-Cassino 1-1; Gela-Monopoli 0-0) e solo un exploit esterno che porta la firma di Ragatzu che regala alla Vigor Lamezia una vittoria insperata alla vigilia contro il Pescina. Poker dell’Isola Liri che ritrova brillantezza tra le mura amiche. A finire sotto i colpi dei laziali la malcapitata Scafatese. Da segnalare infine la vittoria del Melfi che fa valere il fattore campo contro un’Aversa irriconoscibile (2-0). (c.c.)

I tabellini della diciannovesima giornata di LP2-C:
ANDRIA BAT-IGEA VIRTUS 0-0
ANDRIA BAT (4-4-2): Spitoni 6; Goisis 6 (31’st Rescio ng), Sportillo 6, Ceppitelli 6.5, Fruci 6.5; Romito 6.5, Ottobre 5.5, Iennaco 6, Rebecchi 6 (15’st Di Cosmo 6): Cavaliere 5.5, Mastrolilli 6. A disp.: Amadio, Rizzi, De Santis, Falcone, Lattanzio. All. Di Leo 5.5
IGEA VIRTUS (4-4-2): Di Masi 6; Russo 6, Agius 6, Alizzi 6, Scopelliti 6.5; Crimi 6.5, Matinella 5.5, Di Toro 6, Condello 6 (31’st Bongiovanni ng); La Porta 5.5 (44’st Giardina ng), Ricciardo 5.5. A disp.: Romano, Bonsignore, Palma, Benloukilia, Cocimano. All. Castellucci 6
ARBITRO: Irrati di Pistoia 5.5
NOTE: Prima di quattro partite a porte chiuse per l’Andria; ne risente il gioco in campo: brutta gara. Ammoniti: Rebecchi, Cavaliere, Romito (A), Di Toro, Crimi, Matinella, Agius (I). Angoli: 8-5. Recupero tempo: pt 1′; st 4′.

CATANZARO-MANFREDONIA 1-0
CATANZARO (4-3-3): Mancinelli 6; Montella F. 5, Di Maio 5.5, Gimmelli 6, Tomi 6; Benincasa 6.5, Berardi 6.5, Bruno 5.5 (25′ st Armenise ng); Caputo 6.5 (37′ st Di Meglio ng), Falomi 6, Frisenda 6 (14′ st Mangiacasale 6). A disp.: Parisi, Pippa, Cardascio, Iannelli. All. Provenza 6
MANFREDONIA (4-4-2): Pelagotti 6; Scarpitta 6, Bortel 6, Nossa 5.5, Patti 6; Sifonetti 6.5 (31′ st Macri` ng), Vitiello 5.5, Pirrone 6, Schettino 6 (5′ st Arigo` 6); Napoli 5.5 (15′ st Giglio 5.5), Marchano 6. A disp.: Fortunato, Carrieri, Serao, Cerchia. All. D’Arrigo` 5.5
ARBITRO: Bellutti di Trento 5.5
MARCATORI: pt 47′ Caputo
NOTE: pomeriggio soleggiato, terreno di gioco in discrete condizioni. Spettatori 2000 circa compresi 474 abbonati. Presente anche una sparuta rappresentanza di tifosi ospiti. Incasso non comunicato. Espulso: al 35′ st Di Maio (C) per doppia ammonizione. Ammoniti: F. Montella (C), Napoli, Arigo` (M). Angoli: 3-1. Recupero tempo: pt 2′; st 4′.

COSENZA-VIBONESE 2-0
COSENZA (4-4-2) Ambrosi 6; Bernardi 6, Moschella 6, Braca 6.5, Chianello 6; Ramora 6 (25` st Catania ng), De Rose 6.5 (39` st Profeta ng), Battisti 7, Mortelliti 7; Galantucci 6 (33` st Danti ng.), Polani 6. A disp.: Guizzetti, Fabio, Salandria, Viscardi. All. Toscano 6.5
VIBONESE (4-5-1): Amabile 6; Orefice 5.5, Ranellucci 5.5, Bianciardi 6 (18` st Sgambato 5), Bica Baden 5; Melis 6, Polito 5.5, Pirrone 5.5, Di Mauro 6, Di Franco 5 (1` st Kulenthiran 5); Oudira 5.5. A disp.: Bastiera, Beltrano, Scozzese, Di Stani, Ruscio. All. Galfano 5.5
ARBITRO: Bagalini di Fermo 6
MARCATORI: st 8` Battisti, 17` Mortelliti.
NOTE: spettatori: 5.000 circa, per un incasso non comunicato. Ammoniti: De Rose (C). Angoli: 5-4 per la Vibonese. Recupero tempo: pt 1`; st 3`.

GELA-MONOPOLI 0-0
GELA (4-4-2): Cecere 6; P. Esposito 6, D’Aiello 6, Fernandez 6, G. Esposito 6; Gaeta 5.5 , Iannini 5.5 , Marinucci Palermo 6, Galuppi 5.5 (27′ st Russo ng); Franciel 5.5 (16′ st Espinal 5), Alessandri` 6 (1′ st Pasca 5.5). A disp.: Ferla, Ambrosecchia, Schiavon, Unniemi. All. Cosco 5
MONOPOLI (4-4-2): Sarao` 6; Colella 6.5 (41′ st Gambuzza ng), Thackray 6.5, Turone 6, Pugliese 6; Santarelli 5.5, Bonfardino 6, Minopoli 6, Carbonaro 6 (19′ st Loseto 5); Ceccarelli 6, Balistreri 6 (36′ st Lanzolla ng). A disp.: D’Urso, Colella, Goncalves, Gatto. All. Geretto 6
ARBITRO: Pizzi di Saronno 6
NOTE: spettatori 2500 circa, per un incasso non comunicato. Espulsi: st 38′ Loseto (M) per proteste. Ammoniti: Bonfardino, Carbonaro, Thackray, Sarao` (M); G. Esposito, Gaeta, Iannini (G). Angoli: 4-2. Recupero tempo: pt 0; st 6′.

ISOLA LIRI-SCAFATESE 4-0
ISOLA LIRI (4-4-2): Fiorini 6; Brunetti 6.5, Sannibale 6.5, Matrisciano 7, Risi 6 (42’st Dolcemascolo ng); Tortori 7 (31’st La Cava 7), Giacalone 7, Mollo 7, D’Alessandro 7.5; Pignalosa 7 (29’st Cori 6.5), Ranalli 6.5. A disp.: Tomei, D’Imporzano, Esposito, Mastrantoni. All. Zecchini 8
SCAFATESE (4-3-1-2): De Felice 6; Lagnena 5.5, Marini 5.5, Rapino 5, Correale 4.5; Basile 6, Marzocchi 5, Corsale 6.5 (37’st Ramaglia ng); Izzo 6 (29’st Di Candilo ng); Varriale 5, Martone 6. A disp.: Spicuzza, Bacilieri, Orero, Avallone, Amirati. All. Maurizi 4.5
ARBITRO: Corradini di Macerata 6
MARCATORI: pt 8′ rig. Pignalosa; st 18′ D’Alessandro, 44’Cori, 46′ Ranalli.
NOTE: spettatori circa 400; incasso non comunicato. Ammoniti: Sannibale, Ranalli (I), De Felice, Lagnena, Varriale (S). Angoli: 5-2 per la Scafatese. Recupero tempo: pt 2′; st 4′.

MELFI-AVERSA 2-0
MELFI (4-4-2): Russo 7; Fumai 6, Gabrieli 6.5, Rizzo 6, Gambi 6; Tufano 6 (35′ st Scianname` ng), Bacchiocchi 5.5 (11′ st Gilfone 6), Mitra 6, Frasca 6; De Angelis 7, Merini 7.5 (46′ st Bizzarri ng). A disp.: Merlano, Ferrato, Maio, Petagine. All. Palumbo 7
AVERSA NORMANNA (4-4-1-1): Pettinari 6; Panini 5.5, Di Girolamo 5.5, Avolio 5.5 (41′ st Matarazzo ng), Pagano 5.5; Franzese 5 (27′ st Longo 5.5), Arini 6 (27′ st Rosamilia 5.5), Marasco A. 6.5, Marasco G. 6; Sibilli 6; Menichini 6. A disp.: Polise, Chirico, Cozzolino, Silvestri. All. Sergio 6
ARBITRO: Tramontina di Udine 6.5
MARCATORI: st 22’e 42′ Merini
NOTE: spettatori 1500 circa, per un incasso non disponibile. Ammoniti: Arini, Avolio, Marasco A. (A). Angoli: 7-5 per l`Aversa Normanna. Recupero tempo: pt 2′; st 3′.

NOICATTARO-BARLETTA 1-1
NOICATTARO (4-3-1-2): Sassanelli 6.5; De Giorgi 6 (40′ st Perrone ng), Lucioni 7, Lollini 7, Mercurio 7; Menolascina 7.5, Piccinni 8, Coppola 6.5 (33′ st De Florio ng); Colluto 7; Siclari 7, Rana 7 (28′ st Baldassarre 6). A disp.: Cilli, Pezzana, Piano, Ladogana. All. Sciannimanico 6
BARLETTA (4-4-2): Furlan 6; Mastronicola 4.5, Sabini 6.5, Fabbro 6, Iervolino 5; Merito 6, Salvagno 5, Daleno 5, Ike 5.5 (36′ st Ruiz ng); Alessandri` 6.5 (44′ st Tangorra ng), Caracciolese 5.5. A disp.: Montagna, Pollidori, Rizzi, Fontanella, Vignola. All. Sanderra 6
ARBITRO: Trentalange di Nichelino 6
MARCATORI: pt 10′ aut. Mastronicola (B); st 9′ Alessandri` (B)
NOTE: Giornata serena, terreno in buone condizioni. Spettatori un migliaio circa, per un incasso non comunicato. Ammoniti: Alessandri`, Fabbro, Daleno, Iervolino (B), De Giorgi (N). Angoli: 4-1 per il Barletta. Recupero tempo: pt 1′; st 4′.

PESCINA-VIGOR LAMEZIA 0-1
PESCINA VALLE DEL GIOVENCO (4-3-1-2): Bifulco 6; Locatelli 5.5, Petitto 6, Blanchard 6, Piva 5.5; Cruciani 5, De Angelis 5, Laboragine 5 (27′ st Carosone 5.5); Censori 4.5 (13′ st Pietrobattista 5); Arcamone 5.5, Zarineh 6.5. A disp.: Merletti, Miale, Giordano, Bettini, Prandelli. All. Chiappini 5
VIGOR LAMEZIA (4-4-2): Panico 6.5; Ciminari 6.5, Pascuccio 6, Filippi 7, Marinelli 6; Ciotti 6, Cacciaglia 7, Lopetrone 6.5, Carraro 7 (34′ st Sanso ng); Sergi 6, Ragatzu 6.5. A disp.: Forte, Di Donato, Clasadonte, Rondinelli, Ianni, Lucia. All. Ammirata 7.
ARBITRO: Fiamingo di Pisa 6.
MARCATORE: pt 24′ Ragatzu
NOTE: spettatori circa 200, incasso di 650 euro. Ammoniti: Pietrobattista, Locatelli (P), Sergi, Marinelli, Cacciaglia, Ragatzu (V). Angoli: 9-2. Recupero tempo: pt 1′; st 5′.

VAL DI SANGRO-CASSINO 1-1
VAL DI SANGRO (4-3-3): Ameltonis 6.5; Del Grosso 5 (14′ st Curcio 6), Sensi 6, Paolacci 6, Mangoni 5.5; Epifani 6, Ruggiero 6.5, Grillo 6.5; Napolano 5.5 (37′ st Perfetti 6), Memmo 5.5 (22′ st Cherchi 6), Fiorotto 6.5. A disp.: Leacche, Boschetti, Rogato, Mainella. All. Petrelli 6
CASSINO (4-4-2): Mennella 6; Di Nunzio 6, Mucciarelli 6, Guzzo 6, Padovani 6.5; Molinaro 6.5, Kone 6.5, Giannusa 6, Casoli 7; Morello 6.5, Mezgour 6.5. A disp.: Afeltra, Lepre, Leccese, Bardeggia, Martinelli, Castaldi, Gemmiti. All. Patania 6
ARBITRO: Coccia da San Benedetto del Tronto 6.5
MARCATORI: pt 12′ Morello (C), 31′ Grillo (V)
NOTE: Giornata soleggiata ma fredda, terreno pesante. Spettatori circa 800, per un incasso non comunicato. Ammoniti: Grillo (V), Di Nunzio, Mucciarelli (C).Angoli: 6-0 per il Cassino. Recupero tempo: pt 1′; st 3′.

Related posts