Tutte 728×90
Tutte 728×90

Paletta: “A breve un nuovo presidente”

Paletta: “A breve un nuovo presidente”

L’attuale patron su Rlb ammette: “Sto cercando di convincere un grosso imprenditore di Cosenza ad entrare in società”. E sull’affare Galardo non ha dubbi: “E’ sfumato anche se il giocatore vorrebbe venire”.

paletta_e_toscano.jpgIl presidente del Cosenza calcio, Damiano Paletta, ha confessato su Rlb (Radio Libera Bisignano) che a breve potrebbe esserci un nuovo ingresso in società. “C’è bisogno di forze fresche. Ho intenzione di investire della carica di presidente un grosso imprenditore di Cosenza, un amico di vecchia data, che potrà essere importante per il futuro di questa società”. Il nome è top secret come sottolinea lo stesso presidente. “Posso solo dire che è un imprenditore di Cosenza ed è sicuramente una persona affidabile. Nelle prossime settimane spero di convincerlo e farlo entrare in società. Anche perché sarebbe un bel segnale per tutti. Fare entrare adesso, in un momento in cui siamo primi, un nuovo socio sarebbe importante”. Un messaggio importante quello lanciato dall’attuale presidente che fa capire come la società abbia bisogno di un supporto economico per continuare a dare alla città quell’organizzazione che, fino ad ora, ha permesso di mantenere le promesse fatte un anno e mezzo fa. “Inutile nasconderci. Lo avevamo già detto in tempi non sospetti che avremmo accolto a braccia aperte nuovi imprenditori vogliosi di investire nel Cosenza calcio. Invece di farlo a fine campionato, innescando mille polemiche, lo facciamo adesso. Sicuramente questo non è un modo per defilarci, anzi. Vogliamo potenziare una società che fino ad ora ha fatto tanti sacrifici”. Poi sull’affare Galardo, semmai ce ne fosse stato bisogno, arriva la chiusura definitiva. “Galardo resta a Crotone. Va detto che il giocatore sarebbe felicissimo di venire a Cosenza ma i programmi della società pitagorica sono cambiati. Poi, fino al 2 febbraio c’è ancora tempo e tutto è possibile. Noi restiamo con gli occhi aperti. Chissà che qualche colpo non arrivi nel finale”. (c.b.)

Related posts