Tutte 728×90
Tutte 728×90

C5-Bf: Il Cosenza perde ancora ma con l’onore delle armi

C5-Bf: Il Cosenza perde ancora ma con l’onore delle armi

Il carattere non basta a gli uomini di De Rango, giunti a Pagani con solo 5 uomini effettivi.

de_rango.jpgNon è così che deve andare questo campionato. Non lo meritano i ragazzi di De Rango, che nelle ultime due partite stanno gettando il cuore oltre l’ostacolo per regalare al loro presidente il primo successo in un campionato maledetto. Anche a Pagani, il Cosenza si è presentato con soli 5 uomini e senza ricambi in panchina e, nonostante le difficoltà, è riuscito a limitare i danni, sfiorando anche l’idea di portare a casa un risultato che in queste condizioni sembra davvero insperato. I padroni di casa, subito in rete nei primi minuti, hanno subito il pareggio di Carmine Perri ed hanno dovuto sudare nella prima frazione per trovare la rete del nuovo vantaggio, giunta solo pochi secondi prima del suono della sirena. Nella ripresa il Cosenza ci ha provato con coraggio anche dopo aver subito la rete del 3 a 1, e in diverse occasioni ha sfiorato una rete che sarebbe stata meritatissima. E’ servita a poco la reazione dei rossoblù, che negli ultimi minuti hanno dovuto mollare per via della mancanza di ricambi, fattore non trascurabile per una squadra di serie b, ultima in classifica. Al termine del match mister De Rango ha ringraziato i suoi per la gran prova di carattere, ma pare ormai chiaro che un gruppo che riesce a lottare e far bella figura in una situazione così delicata, dovrebbe essere aiutato e messo nelle condizioni di poter trarre le soddisfazioni che merita di avere.  (fra. pal.)

Related posts