Cosenza Calcio

Mercato: il Cosenza di nuovo su Di Piazza. Paletta allontana Galardo

Rossoblù vicini al giovane talento siciliano, ma si deve limare la richiesta economica del Benevento. Si insiste anche per i ragazzi di Reggina e Sampdoria.

di_piazza_in_azione.gifL’obiettivo principale dei silani è Antonio Galardo (32) del Crotone. In molti danno l’affare già chiuso a causa della richiesta troppo alta da parte dei pitagorici (300 mila euro). Neppure una contropartita tecnica sarebbe gradita al club del presidente Gualtieri. A questo punto l’ultima parola spetta al calciatore. Alcuni dicono che Galardo abbia voglia di cambiare aria. Questo potrebbe avvicinarlo ai silani e costringere il Crotone a rivedere la richiesta. Il presidente del Cosenza, Damiano Paletta, è stato chiaro: “L’affare Galardo? Non se ne fa niente. Il giocatore vorrebbe venire da noi ma il Crotone non lo molla”. Il Cosenza aspetterà qualche altro giorno anche perché Mirabelli sembra aver in mano il pezzo di ricambio o, sarebbe meglio dire, i pezzi di ricambio. Il diggì, infatti, si sarebbe convinto a portare in riva al Crati Matteo Di Piazza (20) che nel giro di qualche giorno dovrebbe diventare interamente del Benevento. I sanniti infatti vogliono riscattarlo dal Rimini e girarlo in Seconda Divisione per farlo crescere ancora. Il prestito però ha un suo costo ed è prorpio questo l’intoppo da superare. Dal canto suo, l’ex goleador del Vittoria ha dato ampia disponibilità a vestire il rossoblù. Non si abbandonano nel frattempo le altre piste che conducono alla Reggina. Si fanno i nomi di Squillace (difensore), Viola e Lamenza (attaccanti). Tutti calciatori giovani (classe 1990) ma che stanno dimostrando di poter velocizzare i tempi per confrontarsi con il professionismo. I silani avrebbero fatto un sondaggio anche per il giovane attaccante della Sampdoria (classe ’89) Stefano Frittitta. Il blucerchiato (alto 1,90) l’anno scorso ha impressionato la dirigenza silana che lo ha visionato nel corso della finale scudetto juniores tra il Siracusa e il Figline (giocata a Tolentino qualche ora prima della finale scudetto tra Cosenza e Aversa persa dai silani 3-1) vinto dai siciliani grazie proprio ad una grande prova della punta. Infine da segnalare che il Cosenza, dopo la gara di domenica, sembrerebbe nuovamente intenzionato a potenziare la fascia sinsitra con un terzino. I nomi sono i soliti (Suriano, Pugliese). (c.c.)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina