Tutte 728×90
Tutte 728×90

Volley. Il punto dopo la “Decima” della serie C maschile

Niente sorprese e tante conferme da tutti i campi del massimo campionato calabrese

S’è conclusa senza particolari sorprese la decima giornata del campionato di serie C. Tranne la vittoria al tie break del Belvedere, infatti, tutti gli altri risultati erano prevedibili. La Cosenza Pallavolo, perdendo contro l’O.R.E., vede allontanarsi il secondo posto in classifica.
Certo, c’era da aspettarsi che Montalto e Donnici rendessero la vita più dura ai i loro rispettivi avversari (Victorya e Laureana), ma così non è stato, come non c’è stata storia nel derby lametino: qui s’è imposta la Volo con autorevolezza. La Geki continua la sua marcia inarrestata ed inarrestabile, un altro 3-0 netto, questa volta ai danni della Golem Cinquefrondi, che comunque ha dimostrato, anche a Paola, d’essere una buona squadra. Nelle retrovie si fa avanti il Bovalino, ora a -2 dal Montalto, che vince nettamente lo scontro salvezza contro il Crotone.
La classifica, dopo 10 giornate, è ora più definita : dietro la capolista GeKi, staccata di 6 punti, c’è la Follis, a + 3 sul Cosenza, terzo. Subito dietro il podio ci sono Volo Virtus e Victorya, entrambe a quota 20 ad un punto dalla terza e poi, di seguito, le altre.
C’è bagarre anche nella zona calda: la Raffaele è a quota 11, a tre punti dal Montalto ed a cinque dal Bovalino. Rimangono staccate la Scuola Volley e la Provolley. Quest’ultima è l’unica ancora a quota zero. (Lorenzo Bianco)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it