Tutte 728×90
Tutte 728×90

Battisti: “A Lamezia sarà dura, ma dobbiamo puntare a vincere”

Battisti: “A Lamezia sarà dura, ma dobbiamo puntare a vincere”

Il centrocampista rossoblù: “Da ex penso di aver lasciato un buon ricordo”. E su Toscano sottolinea: “Somiglia molto a Provenza”.

battisti-sala-stampa.jpgAltro ex di turno, “Raffa” Battisti domen ica ritornerà con la casacca rossoblù sul campo che per due stagioni lo ha visto da protagonista assoluto. “E’ vero a Lamezia ho passato due stagioni fantastiche. La prima abbiamo sfiorato i play off. Nella seconda, lo scorso anno, siema usciti in semifinale playoff con il Marcianise giopcando un gran calcio”.
Ma questi sono soloo ricordi ormai.
Adesso c’è da pensare al Cosenza. “Non sarà per nulla facile per noi. Loro sono in un ottimo momento di forma e in più adesso hanno uomini che possono davvero metterti in difficoltà. Dobbiamo essere bravi e concentrati per vincere questa partita. Siamo pronti a dare battaglia e a buttare tutta la nostra grinta in campo. Sono partite dove l’approccio mentale e la determinazione fanno la differenza”.  Da quando è arrivato a Cosenza, Battisti ha preso le redini del centrocampo integrandosi alla perfezione con De Rose. “Ciccio è un giovane incredibile. Ha grande volontà. Lo trovi ovunque in campo, corre come un matto. Alle volte troppo. Se riuscirà a “disciplinarsi” tatticamente diventerà un grandissimo perchè ne ha tutte le qualità. cerco di dargli più consigli possibili e lui li recepisce al volo. Ciccio è un grande, nonostante la sua età”. Ultimo pensiero dedicato al tecnico Toscano, lui che di allenatori ne ha visti tanti, pensa che il tecnico silano ha un pregio grandissimo: “Nonostante la sua età giovane e la sua poco esperienza cerca sempre di infondere grinta e determinazione alla squadra, riuscendoci. Poi altro pregio, e in questo assomiglia a Provenza, cerca di dare una sua impronta importante al gioco della squadra  senza badare troppo agli avversari di turno”. (Da. Ma.)

Related posts