Tutte 728×90
Tutte 728×90

Lega Pro 2: il programma della ventesima giornata di campionato

A Cassino il Catanzaro è chiamato a fare punti. Impegno ostico anche per il Gela di scena a Barletta. Derby pugliesi a Manfredonia e Monopoli.

esultanza_noicattaroLa ventesima giornata solo sulla carta dà l’impressione di essere favorevole al Cosenza. Mimmo Toscano, infatti, ha dichiararto che delle tre gare che vedranno impegnate le prime della classe, quella del “D’Ippolito” è la più ostica. Il Catanzaro sarà di scena a Cassino contro ula formazione di Patania, mentre il Gela avrà vita dura a Barletta. In puglia due derby: quello tra Manfredonia e Noicattaro e quello che si annuncia spettacolare tra Monopoli ed Andria. Ecco però l’analisi di tutte le gare:
AVERSA NORMANNA-VAL DI SANGRO: Ormai i campani dvono lottare per non retrocedere. I pronostici di inizio stagione non sono stati rispettati e la società se n’è fatta una ragione. Gli ospiti si presentano as Aversa con l’intenzione di fare almeno un punto.
BARLETTA-GELA: I siciliani sono chiamati ad affontare la seconda pugliese di fila. Sette giorni fa non sono  andati oltre uno 0-0 casalingo con il Monopoli, mentre oggi al “Puttilli” si ritrovano contro una compagine che viene da due sconfitte consecutive e che venderà cara la pelle.
CASSINO-CATANZARO: I padroni di casa hanno operato molto sul mercato e quello che passa alle 14.30 è l’ultimo treno utile per l zona playoff. Provenza si affiderà come sempre a Caputo che, prima o poi, la partita la risolve sempre. Falco partirà dal primo minuto.  
IGEA VIRTUS-ISOLA LIRI: E’ una partita che riguara molto da vicino la zona bassa. I siciliani si fanno rispettare tra le mura amiche, mentre i ciociari provengono da un secco 4-0 ai danni di una malcapitata Scafatese. 
MANFREDONIA-NOICATTARO: Primo dei due derby pugliesi. Il Manfredonia non vince in casa da una vita ed oggi ha una buona opportunità per regalare un sorriso ai suoi tifosi che mugugnano. Il Noicattaro in trasferta tra alti e bassi. 
MONOPOLI-ANDRIA: Sarà la gara più affascinante del ventesimo turno. Due formazioni che mirano ad entrare nei playoff e hanno organici tali da poterci provare. L’Andria ha condotto una campagna a acquisti stellare e i vari Ottobre e Di Cosmo potrebbero risultare decisivi.
SCAFATESE-PESCINA: La Scafatese deve riscattare le quattro sberle ricevute dall’Isola Liri, mentre il Pescina ha esonerato Chiappini in settimana. In attesa che sia presntato il nuovo allenatore, in panchina andrà il vice Ferrara.
VIBONESE-MELFI: Dopo essere caduta sotto i colpi i Gela e Cosenza, finalmente un impegno abbordabile per mister Galfano. Il Melfi sembra destinato alla retrocessione diretta, ma mai sottovolature gli avversari. (lui. bra.) 
 
 

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it