Tutte 728×90
Tutte 728×90

Senza Polani, scelte obbligate in attacco

Senza Polani, scelte obbligate in attacco

Avanti giocherà il duo Galantucci-Mortelliti. In difesa tre uomini per due maglie, più il ballottaggio Musacco-Chianello per la fascia sinistra.

allenamento_rifinituraChi si aspettava dalla rifinitura qualche indicazione in più per la formazione di domani, è andato deluso. Se per l’attacco le scelte, dopo il forfait di Polani, sono obbligate; per il centrocampo e la difesa ancora c’è da chiarire qualcosa. In mezzo al campo scontata la conferma della coppia De Rose-Battisti, che in queste giornate sta facendo vedere grandi cose. Sulle fasce prontissimo Lele Catania a sinistra, mentre a destra Occhiuzzi pare recuperato in pieno e anche se Toscano non ha sciolto le riserve, la presenza del Principe dovrebbe essere certa. In difesa i dubbi del tecnico, soprattutto al centro. Dopo l’infortunio capitan Parisi è recuperato in pieno e scalpita per riprendersi il posto da titolare. D’altra parte Moschella ha fatto benissimo in queste ultime partite e sarebbe difficile riportarlo in panchina. E poi c’è il discorso Braca. Il fortissimo centrale rossoblù prima di Lamezia aveva subito una brutta botta al piede e anche ad inizio di questa settimana è stato tenuto a riposo precauzionalmente dal tecnico, senza contare che è l’unico rossoblù ad aver disputato tutti i minuti di gioco fino a questo momento. Questo dunque il dubbio di Toscano: Parisi-Moschella e Braca per due posti. Da definire anche la posizione di terzino sinistro, con Musacco e Chianallo che si contendo il posto, anche se pare in vantaggio Musacco. Ecco dunque come potrebbe essere la formazione dei Lupi: Ambrosi tra i pali, Bernardi, Parisi, Moschella e Musacco in difesa. Centrocampo a due con De Rose e Battisti. Linea dei trequartisti con Occhiuzzi-Mortelliti-Catania a supporto dell’unica punta Galantucci, pronto a ritornare al gol dopo tanti mesi.
Da.Ma.

Related posts