Tutte 728×90
Tutte 728×90

Rugby: il Cosenza vince col Monopoli ed è leader

Rugby: il Cosenza vince col Monopoli ed è leader

Con la vittoria di oggi e con il Trepuzzi che non ha giocato , nell’attesa del match clou di domenica prossima il Cosenza è primo in classifica solitario

frascaIn una giornata dove il brutto tempo l’ha fatta da padrona, il Rugby Cosenza ha sconfitto il malcapitato Rugby Monopoli ultimo in classifica, per 109 a 0. Una partita finita già al 20′ del  primo tempo quando i rossoblu della palla ovale erano andati in meta già tre volte con Caruso, Veltri e Davoli. Una vittoria maturata, al di la degli avversari, grazie soprattutto ad una buona organizzazione di gioca del XV bruzio che ha dimostrato di far viaggiare l’ovale con efficienza e semplicità allo stesso tempo. Grande assente in questo match Giovanni Fantozzi, uno dei punti di forza di questa squadra, degnamente sostituito dal fratello Francesco (nella foto), il quale non ha fatto sentire la sua mancanza, rendendosi protagoniste di ottime giocate e gestendo il reparto dei tre quarti come sa fare solo lui quando è in giornata. Bene anche nei calci trasformati. Adesso il Rugby Cosenza guida la classifica solitario, perché  l’altra capolista Trepuzzi non ha disputato  il match contro il Rugby Bari per impraticabilità di campo. Un discorso, quello riguardante il primato, che verrà definitivamente “chiarito”la prossima domenica, quando sempre a Cosenza di scena ci sarà il big match proprio tra la squadra allenata da mister Preti e il Trepuzzi.
Formazione Rugby Cosenza
Caruso, Aceto (Formisani), Falbo (Calvano), Gentile D., Apreda, Fantozzi F., Cozza (Lo Polito), Fantozzi L., Ardito, Veltri (Gentile F.),  Barile (Arcuri), Davoli, Foco, Rovense (Sindona), CrisciAll.: Mariano Preti
Formazione Rugby Monopoli
Manchise, Palmitessa, Del Vento, Carlucci, Biasi P., Biasi A., Pugliese, Ippolito, Allegretti, Magno, Di Tonno, Centomani, Svezia, Mortellotta,Lapertusa.
All.: MengaGrazio
Arbitro:Violante di Bari
Marcatori: Caruso ( 3m), Veltri (2m), Davoli, Fantozzi F. ( 2m e 12 calci), Gentile D. (3m),  Fantozzi L. (2m), Falbo, Apreda e Calvano

 

Related posts