Tutte 728×90
Tutte 728×90

Giudice Sportivo: stangato il Gela. Cosenza, Braca squalificato

La società siciliana paga dazio per il comportamento dei suoi tifosi. C’è anche Braca nell’elenco dei calciatori fermati per un turno 

braca_primo_pianoIl giudice sportivo ha usato la mano pesante sul Gela. Oltre ad una consistente multa alla società, i giocatori Esposito e Pasca dovranno rimanere a riposo forzato per due giornate. Per la capolista una sola assenza, quella di Braca mentre nell’Isola Liri, prossima avversaria del Cosenza, mancherà la punta Pignalosa. Ecco tutti i provvedimenti della ventunesima giornata:
SOCIETA’ AMMENDA
€ 5.000,00 GELA CALCIO S.P.A.indebita presenza nel recinto di gioco di persona non in distinta, ma riconducibile alla società, che rivolgeva frasi offensive e minacciose ad un assistente arbitrale che rientrava negli spogliatoi, al termine della gara; perché propri sostenitori, al termine del primo tempo di gara, dopo aver rivolto frasi offensive verso la terna arbitrale tentavano di sfondare un cancello che immetteva nel recinto di gioco, scardinato il catenaccio venivano fermati dal pronto intervento delle forze dell’ordine; gli stessi alla ripresa del gioco rivolgevano frasi offensive agli occupanti la panchina della squadra avversaria, lanciando verso gli stessi sputi e due bottiglie in plastica piene d’acqua, senza conseguenze.
€ 300,00 CASSINO S.R.L. perchè propri sostenitori in campo avverso introducevano e accendevano nel proprio settore tre fumogeni, senza conseguenze.

SQUALIFICA DIRIGENTI 
 BELVISO EMANUELE (MONOPOLI S.R.L.) fino a tutto il 24 febbraio 2009 per comportamento offensivo verso l’arbitro al termine della gara.

SQUALIFICA ALLENATORI
DUE GIORNATE:
SANDERRA LUCA (BARLETTA CALCIO S.R.L.)per comportamento offensivo verso l’arbitro al termine della gara (allenatore in seconda).
SCOTTO FELICE (SCAFATESE CALCIO S.R.L.) per comportamento offensivo verso la terna arbitrale durante la gara (allenatore in seconda).

UNA
GIORNATA:
SANDERRA STEFANO (BARLETTA CALCIO S.R.L.)per atteggiamento irriguardoso verso l’arbitro durante la gara. 

SQUALIFICA CALCIATORI
DUE GIORNATE:
LAVIANO NICOLAS JESUS (BARLETTA CALCIO S.R.L.)
ESPOSITO PASQUALE (GELA CALCIO S.P.A.)per aver colpito con un pugno al volto un avversario (r.A.A.).
PASCA ROBERTO (GELA CALCIO S.P.A.)per atto di violenza verso un avversario a gioco fermo (r.A.A.).
MARINI MATTIA (SCAFATESE CALCIO S.R.L.)per atto di violenza verso un avversario senza avere la possibilità di giocare il pallone.

UNA GIORNATA:
OTTOBRE PASQUALE (ANDRIA BAT S.R.L.), YOUSSOUF KONE (CASSINO S.R.L.), BRACA ERRICO (COSENZA CALCIO 1914 SRL), IANNINI GAETANO (GELA CALCIO S.P.A.), BONGIOVANNI LIBORIO (IGEA VIRTUS BARCELLONASRL), PIGNALOSA GAETANO (ISOLA LIRI S.R.L.), MARCHANO MAURO (MANFREDONIA CALCIO S.R.L.), TURONE ALESSANDRO (MONOPOLI S.R.L.), MARTONE LUCA (SCAFATESE CALCIO S.R.L.), CACCIAGLIA DANIELE (VIGOR LAMEZIA S.R.L.); GAETANO DI MAURO (VIBONESE); GIOVANNI TOMI (CATANZARO)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it