Calcio a 5

C5-B/f: Licogest, un pari che sa di vittoria. Male le altre calabresi.

Dopo il secondo posto in Coppa Italia, i vibonesi ripartono con un puno strappato a Gragnano contro la seconda in classifica.

foto_genericaBilancio in pari per le calabresi impegnate nella diciassettesima giornata del girone f di serie b del pentacalcio. La Licogest, in quel di Gragnano, era chiamata ad una prova di forza, per portare a casa punti importanti e tenere a distanza la squadra seconda in classifica. Così è stato, perchè i giallorossi, privi di Gil e anche di Laconi, uscito subito dal rettangolo di gioco, sono riusciti a contenere nella prima frazione le folate offensive dei padroni di casa, riuscendo a strappare un uno a uno che ha il sapore di una vittoria. Brutta prova invece per la Cadi. O meglio, gli amaranto per più di trenta minuti hanno condotto la gara mettendo a segno 4 reti e gestendo bene la pressione avversaria. Negli ultimi dieci giri d’orologio però l’Altamura è riuscito a mettere a segno 4 reti, trovando un pareggio insperato e un punto che la Cadi, in casa, non doveva concedere. Ci sarà molto da riflettere, perchè non è la prima volta che i reggini perdono per strada punti in questo modo. Del Cosenza, invece, si è già parlato. E purtroppo torniamo a dire le solite cose. Il gruppo è da lodare, perchè getta il cuore oltre l’ostacolo, ma, anche contro lo Scafati, era difficile poter fare risultato con soli 5 uomini effettivi in campo. Eppure il 2 a 1 è un risultato bugiardo, vista la gran mole di gioco e dioccasioni costruite dagli uomini di De Rango. Nelle altre gare, gran successo del Deportivo Matera, ospite della Futsal Azzurra e capace di tornare a casa con un rotondo 8 a 2 che vale il terzo posto solitario in graduatoria. Successo pesante anche per lo Sporting Mazarese, che batte per 4 a 2 lo Sporting Peloro, confermando il quarto posto in graduatoria. Brutta battuta d’arresto, invece, per il Team Matera, che in casa subisce un pesante 3 a 2 dal Città di Siracusa. Nella prossima giornata, big match fra Licogest e Mazarese. I vibonesi dovranno vincere e aspettare un favore dai cugini della Cadi, che ospiteranno in casa il Gragnano.  (F.P.)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina