Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mortelliti: “Con un gruppo così è possibile ogni cosa”

Il fantasista non fissa una quota promozione, ma è sicuro che la vera forza di questo Cosenza sia lo spogliatoio. “Si sorride sempre”.

mortelliti_inchino_alla_sudBomber, così lo chiamano i tifosi dopo i quattro gol consecutivi. Il suo arrivo è coinciso con il massimo vantaggio del Cosenza in classifica e i supporter rossoblù nel sondaggio della scorsa settimana, gli hanno dato il merito di aver fatto cambiare di botto marcia alla squadra. “Sono arrivato rimettendomi in gioco, ma non ho mica la bacchetta magica. La rosa era già competitiva anche senza il sottoscritto. La società ha svolto un lavoro certosino, selezionando calciatori non solo bravi, ma anche umili”. Lo spogliatoio lo ha accolto subito bene. “Tengo a sottolineare che  un gruppo così unito non l’ho mai incontrato. Mai un problema, si scherza sempre, c’è una coesione e un’unità splendida. Ho vinto dei campionati dove nel collettivo c’era qualche crepa, ma quando è così unito, si riescono a superare difficoltà d’ogni tipo”. Ieri Parisi ha fissato la quota promozione a settanta punti, ma lui non ne vuole sapere di fare pronostici. “Pensiamo a vincere domenica per domenica. Ora c’è l’Isola Liri e poi il Val di Sangro, per i calcoli ci vuole ancora tanto”. Battuta finale per l’ex allenatore Domenicali. “Dispiace che il Portogruaro lo abbia esonerato, ma quando una società spende tanto vuole vedere dei risultati e se non ci sono, in genere paga sempre l’allenatore. (lui.bra.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it