Cosenza Calcio

Cosenza-Isola Liri: i precedenti

I laziali per la prima volta al San Vito. Nei precedenti al “Nazareth” un pareggio e una vittoria dei silani. All’andata decise un gol di Occhiuzzi nella ripresa.

alessandro_ambrosi_per_i_precedentiCosenza e Isola Liri non si sono mai incontrate nella città dei Bruzi. Due sono i precedenti nel Lazio: uno nella fase finale della Poule Scudetto nella stagione 2007-08 ed uno nella gara di andata di questo campionato. Il 14 maggio 2008, alla seconda giornata della fase eliminatoria del girone C, il Cosenza pareggia 1-1 ad Isola del Liri. La squadra silana scende in campo con la formazione base, così come fanno i padroni di casa che sono reduci dalla batosta di Aversa (3-0). Dopo una fase di studio con l’Isola Liri a condurre il gioco, la prima palla gol è sui piedi di Morelli che però calcia di poco a lato. Alla mezz’ora, su una invenzione del migliore dei suoi, La Cava, la squadra di casa sfiora il vantaggio; c’è un cross che Parisi ribatte alla meno peggio, sulla sfera piomba Mollo che impegna seriamente Ambrosi. Passano due minuti e dopo uno scambio verbale l’arbitro estrae il rosso per il giocatore Matrisciano reo di aver detto qualche parola offensiva ad Alessandro Ambrosi. La gara scivola via fino al 45′ quando su un cross di Occhiuzzi, Ambrosi calcia di precisione portando in vantaggio i “lupi”. Nella ripresa non accade quasi nulla fino al 63′: punizione a due in area per l’Isola Liri, batte Giacalone e la sfera prima rimbalza sulla barriera e poi finisce sui piedi di Chafer solo davanti la porta sguarnita, ma l’attaccante di casa liscia clamorosamente. Continua a non accadere nulla fino alla rete del pareggio che giunge all’86’, quando su un innocuo lancio verso l’area del Cosenza, Ambrosi decide sciaguratamente di rinviare di piede ma, al pari di Chafer, liscia il pallone che finisce diritto sui piedi dello stesso Chafer che, questa volta, non ha difficoltà e sigla la rete del pareggio. Nel campionato in corso, il 28 settembre, alla quinta giornata, vittoria del Cosenza per 1-0. La squadra silana centra la quinta vittoria consecutiva e si isola in vetta alla classifica con quattro punti di margine sulla Scafatese seconda. La gara di Isola del Liri non riserva grandi emozioni, se non per alcune azioni concitate in area di rigore. 500 i sostenitori silani giunti sulle rive del Liri. Al 27′ la prima azione degna di nota ed è ad opera del Cosenza con un preciso cross di Occhiuzzi per Polani, ma l’attaccante perde l’attimo giusto facendosi anticipare dal portiere in uscita. Nel primo tempo si registra soltanto un’altra azione sull’altro fronte ed è una punizione da buona posizione, ma la battuta di Giacalone finisce alta. La ripresa è tutt’altra cosa. Subito il Cosenza fa gridare al gol con un colpo di testa di Catania che centra la traversa, la palla ricade in area ma viene allontanata da un difensore. Risponde l’Isola Liri con Cori che, a sua volta, centra la parte superiore della traversa della porta di Ambrosi. Passa meno di un minuto ed il Cosenza realizza; errore di Galuppi a centrocampo, Polani si invola, apre sulla destra per Occhiuzzi che appena entrato in area lascia partire un bolide che si infila sotto la traversa. I padroni di casa accusano il colpo e solo un grande intervento di Fiorini evita la capitolazione per la seconda volta su Catania. I minuti finali vedono il forcing dell’Isola Liri che produce solo due brividi per Ambrosi con i nuovi entrati, Pignalosa e Tortori. L’allenatore dell’Isola Liri, Giuseppe Ferazzoli, che aveva portato in seconda divisione la squadra laziale, è stato sostituito alla 14a giornata da Luciano Zecchini. (Ernesto Pescatore)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina