Tutte 728×90
Tutte 728×90

Rugby: Il vicepresidente De Rose: “Le potenzialità di questa squadra sono ben altre”

Rugby: Il vicepresidente De Rose: “Le potenzialità di questa squadra sono ben altre”

Il vicepresidente De Rose deluso della sconfitta contro il Trepuzzi sprana la squadra a reagire.

deroseCon la nazionale italiana impegnata nell’incontro casalingo con l’Irlanda nel torneo del VI Nazioni, domenica scorsa  i campionati nazionali di rugby hanno osservato un turno di riposo, compreso quello dove gioca il Rugby Cosenza. Una pausa che è servita al XV bruzio soprattutto per riflette sulla prestazione negativa incolore di domenica scorsa contro il Trepuzzi persa per 10 a 5 in casa correndo ai ripari, in modo da ripartire immediatamente in questo girone di ritorno. Una sconfitta, per come  si è verificata poi, che non piaciuta al vice presidente Antonello De Rose, il quale in modo chiaro e schietto ne ha parlato alla squadra in una riunione prima di un allenamento. Un De Rose amareggiato per quanto visto sul campo in occasione del big match. “Una sconfitta nata più per demeriti nostri che per meriti dell’avversario – dichiara il dirigente dei rossoblu- anche se i pugliesi alla fine hanno meritato di vincere la partita, dimostrando di essere una squadra più unita e più ordinata in campo venuta a Cosenza con il chiaro obiettivo di far propria la posta in palio. Di fronte  a questo noi- prosegue rammaricato – non siamo riusciti a reagire. Un’occasione importante per noi e per l’obiettivo che ci siamo prefissi ad inizio stagione. Certo nulla è compromesso ma se i ragazzi non ritroveranno quel gioco che li ha distinti in più di un’occasione a Lecce  nella partita di ritorno sarà dura rifarci, buttando di conseguenza alle ortiche tutte le nostre aspirazioni. Ad ogni modo – conclude De Rose –  voglio essere fiducioso perché conosco le potenzialità della squadra che sono ben altre. E’ solo una questione di testa, se loro ci credono sono sicuro che i risultati ritorneranno ma ripeto dipende solo ed esclusivamente da loro”.

Related posts