Tutte 728×90
Tutte 728×90

Toscano: “La formazione non è fatta”

L’allenatore rossoblù deve sciogliere i dubbi sulle fasce e in avanti. Sugli avversari è chiaro: “Affrontiamoli con la giusta convinzione”.

toscano_sorridenteLa truppa rossoblù ha svolto la rifinitura a Manfredonia e subito dopo pranzo è partita per raggiungere Atessa. “Al momento la squadra è abbastanza concentrata e fisicamente sta bene. Ci preoccupano un po’ le condizioni meteorologiche ma speriamo di trovare un terreno di gioco in buone condizioni”. Sono queste le parole di Mimmo Toscano (37) alla vigilia del match. “La gara necessita del giusto approccio – continua il mister – e dovremmo impegnarci ancora di più per via delle misure ridotte del campo”. Giusta osservazione questa, infatti il Val di Sangro non ha mai perso tra le mure amiche. Per gli abruzzesi tre vittorie, sette pareggi e solo tre reti subite. La capolista però, dovrà scendere sul terreno del “Monte Marcone”, convinta dei propri mezzi. “Dovremo sfruttare i calci piazzati e aggredire i portatori di palla avversari. Sarà una gara maschia e le nostre qualità tecniche saranno decisive solo se psivologicamente staremo attenti”. Per quanto concerne la formazione titolare, l’allenatore reggino dovrà sciogliere i dubbi principalmente per ciò che riguarda la fase offensiva. “Spero di non dover utilizzare Polani”, chiarisce il coach silano. L’ex beneventano, non è ancora al top e si è aggregato al resto del gruppo solo da pochi giorni. In avanti sono due i dubbi per il mister. Uno riguarda Galantucci e Danti come attaccante centrale, l’altro, invece, riguarda le fasce di centrocampo. Ci sono due maglie per tre uomini. Gli interessati sono: Occhiuzzi, Ramora e Catania. (c.c.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it