Tutte 728×90
Tutte 728×90

Numeri: Cosenza battuto dopo quattro mesi. Guizzetti, gol dopo 251’

La squadra di Toscano non perdeva dal 26 ottobre 2008 a Gela. Si ferma a 13 la striscia di risultati utili consecutivi.

braca_e_de_rose1Un altro 1-0. Il terzo in questo campionato. Tre sconfitte e tutte in trasferta per il Cosenza di Mimmo Toscano. L’ultimo è arrivato ad Atessa contro la Val di Sangro. Una sconfitta arrivata dopo quattro mesi di sorrisi. Era il 26 ottobre del 2008 quando Battisti (oggi giocatore del Cosenza) con il suo gol regalò la vittoria al Gela di mister Cosco. Da quel momento Parisi e compagni hanno inanellato la bellezza di tredici risultati utili consecutivi (8 vittorie e 5 pareggi). Ad Atessa, però, è stata interrotta la serie utile. Ed il gol di Memmo è stato anche il primo gol subito con la maglia del Cosenza da Massimiliano Guizzetti (20). Il portiere è rimasto imbattuto per 251′. Il suo esordio è stato alla prima di campionato contro il Barletta, poi la gara contro l’Isola Liri di domenica scorsa ed infine la gara contro il Val di Sangro ad Atessa. A rompere l’imbattibilità il gol di Memmo al 26′ del secondo tempo. Un dato che va segnalato è che mai il Cosenza, in questo campionato, aveva racimolato un punto in due gare. E’ il peggior momento della squadra di Toscano in questa stagione. Ed in tal senso va anche detto che i silani non segnano un gol da 216′. Anche in questa circostanza non era mai successop che il Cosenza non segnasse per così tanti minuti. Dato finale: Galantucci è a secco da 17 giornate (11 le gare giocate) ossia dalla gara di andata contro la Val di Sangro (vinta 2-0 al San Vito). (e.p.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it