Tutte 728×90
Tutte 728×90

Parisi fa mea culpa: “Ho sbagliato io”

Parisi fa mea culpa: “Ho sbagliato io”

Il difensore sul gol del Val di Sangro: “Memmo è stato bravo a divincolarsi. Purtroppo è partito prima di me e mi ha anticipato con la punta”.

parisi_in_sala_stampa“Un episodio ci ha condannati”. Questa l’analisi del capitano Aniello Parisi (35) dopo la sconfitta subita ad Atessa contro la Val di Sangro. Utilizzato da terzino destro, vista l’assenza per squalifica di Bernardi, Parisi ha giocato una gara accorta e intelligente. Solo in una circostanza il capitano è venuto meno. Ed è stata proprio l’azione che ha portato al gol dei padroni di casa. “Purtroppo si. Nell’unica occasione loro ho sbagliato io. Memmo mi è sfuggito e non ho fatto in tempo ad anticiparlo. E’ riuscito a divincolarsi e con la punta del piede ha toccato il pallone un attimo prima che arrivassi io. E’ stato un peccato perché credo che meritassimo noi la vittoria”. Cantanzaro e Gela vincono e rosicchiano punti. Un dato che non mette paura a Parisi. “Dobbiamo pensare a noi stessi. Una sconfitta ci può stare. L’importante è ripartire subito e vincere domenica prossima. Nove punti o sei di distacco non fa differenza. Dobbiamo pensare a noi stessi e non guardaci alle spalle”. (Carlo Bilami) 

Related posts