Tutte 728×90
Tutte 728×90

Citrigno: “La dirigenza ripone massima fiducia nella squadra”

Citrigno: “La dirigenza ripone massima fiducia nella squadra”

Il vicepresidente crede che le parole del direttore Mirabelli sortiscano un effetto stimolante per gli uomini di Toscano. Su Atessa: “E’ stata sfortuna”.

citrignoPino Citrigno è un tifoso viscerale ancor prima che un dirigente del Cosenza Calcio. Quando parla di possibili nuovi soci, lo fa sempre richiedendo che le due credenziali più importanti siano la fede nei colori rossoblù e la disponibilità a cooperare con gli altri soci. Stamattina, dalle colonne di Calabria Ora, è ritornato sulle parole del diggì Mirabelli che ha strigliato per bene la squadra. “Massimo ha soltanto voluto creare nuovi stimoli nella rosa. Ogni tanto, soprattutto dopo una prestazione del genere, una tirata d’orecchie non può che far bene. Questo però non significa che i ragazzi siano diventati dei brocchi tutto d’un tratto. Hanno fatto 50 punti: tantissimi”. Sulla gara di Atessa aggiunge: “Abbiamo fatto noi la partita. Siamo stati praticamente novanta minuti nella loro trequarti senza trovare la stoccata vincente. Purtroppo al primo tiro il Val di Sangro ha fatto gol. Se avessimo messo un pizzico di grinta, professionalità e cattiveria in più…avremmo vinto noi”. Parola di vicepresidente.  (c.c.) 

Related posts