Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il punto sulla ventiquattresima giornata del campionato di LP2-C

Il punto sulla ventiquattresima giornata del campionato di LP2-C

Exploit del Gela a Manfredonia grazie aI gol di Marinucci Palermo e di Esposito. Torna al successo la Vibonese contro il Barletta. Ecco tutti i tabellini di giornata.

giocatori_manfredoniaLa ventiquattresima giornata ha segnato un nuovo allungo del Cosenza in classifica. I rossoblù hanno piegato la strenua resistenza del Noicattaro, mentre il Catanzaro non è andato oltre lo 0-0 sul difficile campo della Scafatese. I giallorossi domenica prossima ritroveranno bomber Caputo, ma non potranno contare su Di Meglio che è stato ammonito e verrà squalificato. Nel frattempo il Gela ha vinto in casa el Manfredonia. Il successo è maturato grazie ad Esposito e a Marinucci Palermo. I siciliani tornano così in seconda posizione e si propongono da qui alla fine come l’antagonista principale del Cosenza capolista. Finisce in parità il match tra Monopoli e Cassino che fa perdere ad entrambe il treno playoff dato che l’Andria del nuovo tecnico Chiancone ha espugnato il “D’Ippolito” dove l’esordio di Pierini davanti al pubblico vigorino non è stato baciato dalla buona sorte. L’Isola Liri, infine, coglie tre punti pesantissimi in chiave salvezza grazie ad una tripletta di Pignalosa. Ecco però tutti i tabellini di giornata:

IGEA VIRTUS – AVERSA NORMANNA 0 – 0
IGEA V. (4-4-2): Di Masi 6; Palma 6,5 Agius 6 Alizzi 6 Russo 6 (19′ st Criniti 5,5); Scopelliti 6,5 Crimi 6 Di Toro 6,5 Condello 5,5 (8′ st Bongiovanni 5,5); Ricciardo 6 (28′ st Di Miceli sv) La Porta 6,5. A disp.: Romano, Bonsignore, D’Anna, Cocimano. All.: Castellucci 6.
AVERSA NORMANNA (4-4-2): Castelli 6,5; Panini 6 Maraucci 6 Di Girolamo 6 Pagano 6,5; Franzese 5,5 (5′ st Chietti sv, 26′ st Cozzolino 6) A. Marasco 6 Zolfo 5,5 Sibilli 6; G. Marasco 5,5 (11′ st Perna 6) Menichini 6. A disp.: Pettinari, Avolio, Arini, Longo. All.: Sergio 6.
ARBITRO: Manna di Isernia 6. 
NOTE: settecento spettatori con una ventina di tifosi dell’Aversa. Ammoniti: Maraucci, Crimi, Di Miceli. Angoli 6-3. Recupero: 1′ pt, 4′ st.

ISOLA LIRI – VAL DI SANGRO 3-2
ISOLA LIRI (4-4-2): Fiorini 6; Brunetti 6,5 (32’st Risi sv) Sannibale 6 Matrisciano 6,5 Bombara 6; Luciani 5 (1’st Mollo 6,5) Giacalone 7 D’Alessandro 6,5 La Cava 5 (1’st Cori 6,5); Ranalli 5,5 Pignalosa 7,5. A disp. Tomei, Buitkus, Cagnale, D’Imporzano. All. Bianchetti (Zecchini squalificato).
VAL DI SANGRO (4-4-2): Ameltonis 5,5; Del Grosso 6,5 Sensi 5,5 Paolacci 5,5 Mangoni 5; Perfetti 5 (21’st Paris sv) Sireno 6 Mazzetto 5,5 Epifani 4,5; Memmo 5 (18’st Alessandrì 5) Fiorotto 6 (8’st Grillo 7). A disp. Leacche, Rogato, Curcio, Campli. All. Petrelli.
ARBITRO: D’Iasio di Bari.
MARCATORI: 8’st Grillo (V), 10’st e 24’st Pignalosa (I), 26′ Grllio (V), 40’st Pignalosa (I).
NOTE: Spettatori circa 500. Amm: Matrisciano (I), Giacalone (I), Pignalosa (I), Ranalli (I), Mollo (I), Epifani (V). Angoli 5-1. Rec.: pt 1′ , st 4′

MANFREDONIA-GELA 1-2
MANFREDONIA (4-3-3): Pelagotti 5,5; Napolitano 6,5 (29′ st Pirrone sv) Serao 6 Bortel 5,5 Nossa 6; Scarpitta 6 Schettino 6 Cerchia 6 (17′ st Macrì 6); Arigò 7 Marchano 7 (17′ st Bellucci 6) Sifonetti 7. A disp.: Fortunato, Parisi, Vitiello, De Rita. All.: Mancano.
GELA (4-4-1-1): Cecere 6,5; P. Esposito 6,5 D’Aiello 6 Fernandez 6 Ambrosecchia 6; Russo 6 (39′ st G. Esposito sv) Iannini 6 Marinucci Palermo 6,5 Unniemi 7; Schiavon 6 (32′ pt Gaeta 6,5); Franciel 6, (22′ st Pasca 6). A disp.: Ferla, Romaggioli, Giudice, Staffolani. All.: Cosco. ARBITRO: Baratta di Salerno.
MARCATORI: 35′ pt P. Esposito (G), 4′ st Marinucci Palermo (G), 40′ st Arigò (M).
NOTE: spettatori 900 circa. Amm: Sifonetti (M), Marinucci Palermo (G), Ambrosecchia (G), Napolitano (M), Fernandez (G). Angoli 8-1per il Manfredonia. Rec.: 1′ pt; 5′ st.

MONOPOLI-CASSINO 0-0
MONOPOLI (4-4-2): Saraò 6; Colella F. 6 (22’st Loseto 6) Thackray 6,5 Gambuzza 6,5 Mele 6; Santarelli 5,5 Bonfardino 6 Minopoli 6 Carbonaro 6 (18’st Szatmari 5,5); Ceccarelli 5,5 (33’st Colella G. sv) Balistreri 5,5. A disp. D’Urso, Tinoco, Lorusso, Gatto. All.: Geretto.
CASSINO (4-4-2): Mennella 6; Pepe 6 Di Nunzio 6 Mucciarelli 6,5 Martinelli 6; Vianello 6,5 Giannone 6,5 Kone 6,5 Casoli 6 (22’st Cunzi 6); Morello 5,5 Mezgour 5,5. A disp.: Afeltra, Leccese, Paschetta, Giannusa, Gemmini, Bianchi. All.: Patania.
ARBITRO: Peretti di Verona. Guardalinee: Scarano e Di Carlo.
NOTE: spettatori 1.000 circa. Amm: Saraò (M), Colella G. (M), Kone (M), Giannone (C). Angoli 5-3 per il Monopoli. Rec.: pt 1′; st 4′.

PESCINA VdG – MELFI 1-1
PESCINA VDG (4-4-2): Bifulco 6; Gentili 6 Silvestri 6 Petitto 6,5 Blanchard 7; De Angelis S. 6 Cruciani 6 Giordano 5 (18′ st Berra 6,5) Piva 5,5; Arcamone 5,5 Bettini 6,5 (40′ st Dipasquale s.v.) A disp: Merletti, Miale, Pomponi, Pietrobattista Rosamilia All.: Perrone.
MELFI (4-5-1): Russo 6; Fumai 6 Gambi 6 Gabrieli 7 Castaldo 6,5; Bacciocchi 6 Tufano 6,5 (46′ st Rizzo s.v.) Maisto 6,5 Petagine 7 (10’st Merini 5) Gilfone 6,5 (25′ st Frasca 6); De Angelis G. 7. A disp: Merlano, Bizzarri, Sciannamé ,Torre. All: Palumbo.
ARBITRO: All: Merlino di Udine
MARCATORI: nel primo tempo 41′ Bettini (VDG) e al 45′ Tufano (Me)
NOTE: Spettatori 263. Incasso: 666 euro. Amm: Petitto, Giordano, Cruciani e Bettini (VDG); Merini (ME). Recuperi: 1′ p.t. e 4′ s.t. Angoli: 4 a 2 per la Valle del Giovenco.

SCAFATESE – CATANZARO 0-0 
SCAFATESE (3-4-3): De Felice 6; Marini 6 Rapino 6,5 Terracciano 6,5; Lagnena 6 Basile 6 Corsale 6,5 Carbonaro 6; Izzo 5,5 (20′ st Di Candilo 6,5) De Luca 6 (15´ st Martone 6) Varriale 6. A disp.: Spicuzza, Bacilieri, Baylon, Marzocchi, D´Avanzo. All.: Maurizi.
CATANZARO (4-4-2): Mancinelli 6,5; Gimmelli 6 Di Meglio 6,5 Di Maio 6,5 Tomi 6,5; Mangiacasale 6 (32` st Cardascio sv) Berardi 6 (32` st Gaglione sv) Zaminga 6,5 Pippa 6; Falomi 5,5 Iannelli 6 (39` st Frisenda sv). A disp.: Parisi, Montella, Bruno, Benincasa,. All.: Provenza.
ARBITRO: Merchiori di Ferrara.
NOTE: spettatori 1000 circa per un incasso di 1.200 euro devoluto in beneficenza. Amm: Di Meglio (C), De Felice (S), Tomi (C), Marini (S), Corsale (S), Pippa (C).Angoli: 3-2 per il Catanzaro. Rec.: pt 2´, st 3′.

VIBONESE – BARLETTA 1-0
VIBONESE (4-4-2): Amabile 6; Orefice 6 Ranellucci 6 Bianciardi 6 ( 1’st Genesio 6) Santonocito 5,5 (21’st Bica 5,5); Polito 5,5 Ruscio 6 Di Mauro 7,5 Melis 5 (45’pt Di Franco 6,5); Taua 6 Iadaresta 5. A disp.: Bastiera, Kulenthiran, Oudirà, Marangon. All.: Galfano.
BARLETTA (4-4-2): Furlan 5,5; Mastronicola 6 Fabbro 5,5 Sabini 6 (44’st Vignola sv) Tangorra 6,5; Ike 5,5 Salvagno 6 (19′ st Pollidori 5,5)De Cecco 6,5 Merito 5,5; Laviano 5,5 Omolade 5,5 (14’st Majella 6). A disp.: Montagna, Rizzi, Iervolino, Toscano. All.: Sanderra.
ARBITRO: Coccia di San Benedetto del Tronto
MARCATORE: 8′ st Di Mauro
NOTE: Spettatori 400 circa – 60 da Barletta. Incasso non comunicato. Espulsi al 32′ st il tecnico della Vibonese Galfano e al 45′ st il vice Moro entrambi per proteste. Amm: Iadaresta (V), Sabini (B), Di Mauro (V), Ruscio (V), Genesio (V).Angoli 4-5 Recupero.: 2’pt; 5’st.

VIGOR LAMEZIA-ANDRIA 0-1
VIGOR LAMEZIA (4-2-3-1): Panico 5,5; Carraro 5 Cascone 6 Filippi 4 Marinelli 6; Lopetrone 5,5 (36’st Angotti sv) Cacciaglia 5 (25’st Sanso 5); Ciotti 5,5 Sergi 6 Riccobono 5,5; Ragatzu sv (27’pt Falco 6). A disp.: Forte, Clasadonte, Rondinelli, Amita. All. Pierini.
ANDRIA: (4-4-2): Spitoni 7; Goisis 6 Sgarra 7 Sportillo 7 Di Simone 6,5; Romito 6,5 Ottobre 6,5 Cazzarò 7 Rizzi 6 (15’st Fruci 6); Di Cosmo 6 (31’st Strambelli sv) Cavaliere 7. A disp.: Amadio, Ceppitelli, Rescio, De Santis, Falcone. All. Chiancone.
ARBITRO: Bolano di Livorno.
MARCATORI:11’pt Cavaliere
NOTE: giornata soleggiata; spettatori un migliaio, con 100 ospiti. Espulso 13’pt Filippi (V) per fallo a gioco fermo. Amm: Sgarra (A), Spitoni (A), Cazzarò (A), Ottobre (A), Cavaliere (A). Angoli: 4-3 per l’Andria. Rec. pt 4′, st 3′.

Related posts