Tutte 728×90
Tutte 728×90

Sondaggio: giusta la strigliata di Mirabelli

Per l’87,5% dei tifosi rossoblù serviva una tirata d’orecchie dopo Atessa, ma allo stesso tempo c’era moderata tranquillità. Già on-line il nuovo quesito: dite la vostra sull’ansia da prestazione che macchia le prove del Cosenza.

-noicattTifosi moderatamente tranquilli dopo il doppio passo falso contro Isola Liri e Val di Sangro. Almeno questo, è quello che ne è uscito fuori dal primo sondaggio settimanale che cosenzachannel.it ha proposto ai suoi lettori. Il 37,7% dei tifosi ha dichiarato di non essere preoccupato anche se, un terzo risultato consecutivo non del tutto positivo, avrebbe creato seri problemi per il proseguo del campionato. Fortunatamente, contro il Noicattaro tutto è andato per il meglio. Per l’eccezionalità delle dichiarazioni che Mirabelli ha rilasciato alla stampa dopo la brutta prova di Atessa, abbiamo deciso di proporre un secondo sondaggio. C’è stato un vero e proprio plebiscito per il direttore sportivo. Ben l’87,5% ha ritenuto opportuna e doverosa la strigliata di Mirabelli all’indirizzo della squadra. In effetti, un certo cambiamento nella squadra lo si è visto domenica contro il Noicattaro. Dopo un deludente primo tempo, il Cosenza ha saputo reagire al pareggio ospite riuscendo a portare a casa una preziosissima vittoria. Tre punti che fanno bene al morale della squadra e a quella dell’intera tifoseria. Da sottolineare, però, come da più parti si siano levate le voci discordi sui metodi utilizzati dal diggì. Meglio lavare i panni sporchi in casa. Nel frattempo è già on-line il nuovo quesito e riguarda l’ansia da prestazione che affligge i rossoblù. Votate…Votate…Votate. 

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it