Tutte 728×90
Tutte 728×90

Basket C1-M: Gallo trascina l’Isocasa Cosenza

Basket C1-M: Gallo trascina l’Isocasa Cosenza

La guardia rossoblù regala una grande prestazione. Nocera cade al PalaFerraro

gallo_azioneSplendido e meritato il successo dell’Isocasa contro Pagani Nocera, quarta forza del campionato. I ragazzi del Presidente Coscarella, dominano i primi venti minuti giocati in maniera impeccabile dal punto di vista sia tecnico che tattico e con un’intensità ed una determinazione da grande squadra. Trascinati da Gallo (nella foto) e Ramundo cecchini infallibili dalla linea dei 6.25, con il pivot Alfonso dominatore sotto i tabelloni nonostante l’influenza, i padroni di casa arrivano all’intervallo con ben 13 punti di vantaggio e, soprattutto, avendo saldamente in mano le redini della partita. Naturale la reazione dei campani che, ad inizio del terzo quarto, iniziano la loro rimonta approfittando, anche, del fatto che coach Carbone

ha a disposizione soltanto sei giocatori oltre ad Arigliano in non perfette condizioni fisiche. Ad 1’40” dal termine, i campani effettuano il sorpasso portandosi sul 75 a 74 grazie ad una conclusione da tre di Paci. Immediata la risposta dell’Isocasa con capitan Pate che, a 56″ dal suono della sirena, piazza la sua prima bomba da tre che porta a + 4 il quintetto di casa. Ai campani non resta che il fallo sistematico: l’Isocasa non si scompone nei tiri dalla lunetta ed aumenta il vantaggio che, al termine, sarà di sei punti per un meritato 85 ad 81.

ISOCASA COSENZA – PAGANI NOCERA 85-81

Arbitri: Malerba di Brindisi e D’Elia di Lecce.

p.q. 33-19, s.q. 52-39, t.q. 64-59
ISOCASA COSENZA: Milito n.e., De Marco 2, Pate 19, Alfonso 17, Arigliano 0, Passacantilli 9, Gallo 24, Cino n.e., Ramundo 14, Andreoli n.e.. All. Carbone.
NOCERA: Confessore 3, Bestini 6, Acanfora 0, Imsandt 14, Auriemma 12, Cupido 12, Paci 27, Acerra 7, Cicalese n.e.
Allenatore: Dello Iacono.

Related posts