Tutte 728×90
Tutte 728×90

Numeri: per il Cosenza cifre da record, ma occhio al Gela

Numeri: per il Cosenza cifre da record, ma occhio al Gela

La formazione di Cosco è quella che lontano dalle mura amiche ha totalizzato più punti di tutti: ventisei. I rossoblù ne hanno racimolato uno in meno.  
 

sotto_la_curva

Tutti sotto la curva (fotomannarino)

Numeri da capogiro quelli registrati dal Cosenza finora. E non poteva essere altrimenti per una squadra in testa alla classifica sin dall’inizio della stagione.  La capolista ha il miglior attacco (in concomitanza con il Monopoli) nonchè la miglior difesa, sono infatti 33 le reti realizzate e solo 12 quelle subite. La squadra di Toscano è quella che ha totalizzato più vittorie. Ben 17 successi per i lupi, quattro in più dell’inseguitrice Gela e cinque del Catanzaro; delle tre però, i rossoblù sono quelli che hanno perso  più volte, 3 sconfitte all’attivo contro le due dei siciliani e una dei giallorossi. Domenica, gli uomini di Toscano incontreranno la formazione più vincente lontana dalle mure amiche. Il Gela ha infatti conquistato 26 punti, uno in più della capolista.  Al contrario, la compagine biancazzurra, entrerà nello stadio meno inviolato. Al San Vito, la compagine del presidente Paletta, ha lasciato solo sei punti frutto di 31 punti su 39 a disposizione. Il Cosenza ha inoltre inanellato una lunga serie di risultati positivi; 13 partite consecutive senza subire passi falsi. Dal 2 novembre, successo per 2-1 sulla la Scafatese, al 15 febbraio  pareggio casalingo contro l’Isola Liri.  (Stefano Sicilia)

Related posts