Tutte 728×90
Tutte 728×90

Prove anti-Gela per Toscano. Si ferma Bernardi per una botta al piede

Prove anti-Gela per Toscano. Si ferma Bernardi per una botta al piede

Il tecnico ha provato qualche soluzione per la gara di domenica. Il terzino si è fermato precauzionalmente. Domani amichevole all’Azzurra (ore 14,30) contro la Berretti. Bene la prevendita.

musacco_e_de_rose_in_allenamento

Una fase dell’allenamento

Sotto un cielo grigio ed una pioggia fastidiosa gli uomini di Mimmo Toscano, quest’oggi, hanno svolto la consueta doppia seduta di allenamento del mercoledì sul terreno di gioco del Sanvitino. Al mattino la squadra ha eseguito prima un lavoro basato principalmente sulla forza specifica alternando sprint e accelerazioni. Successivamente mister Toscano ha fatto disputare delle partitelle quattro contro quattro. Nel pomeriggio, invece, il gruppo ha svolto un riscaldamento molto intenso disputando delle partitelle, in un primo momento, con le mani e, a seguire, con i piedi.

Il tecnico silano, infine, ha provato alcune situazioni tattiche collettive soffermandosi sulle ripartenze. Da segnalare, durante la seduta pomeridiana, lo stop di Bernardi che ha lasciato anzitempo il terreno di gioco per un colpo ricevuto sul collo del piede destro. Per l’esterno rossoblù non dovrebbe trattarsi di nulla di grave ma soltanto di una lieve botta curabile in poche ore. Tutti erano agli ordini del tecnico reggino che, per la gara contro il Gela, avrà tutta la rosa a disposizione. Hanno partecipato alla seduta odierna anche quattro ragazzi proveniente dalla formazione Berretti: Salandria, Marchio, Martino e Sposato. Domani i rossoblù si trasferiranno sul manto erboso dell’Azzurra per disputare,alle 14.30, la consueta sgambatura del giovedì contro la formazione Berretti allenata da Riccardo Petrucci. Nel frattempo la società comunica che la prevendita sta procedendo a gonfie vele e ricorda ai tifosi rossoblù che è preferibile l’acquisto dei biglietti in prevendita presso le tre rinvendite autorizzate: il Cosenza Store, l’agenzia Inprimfila e l’agenzia Eurobet di Rende. (Antonello Greco)

Related posts