Tutte 728×90
Tutte 728×90

Occhiuzzi, stagione a rischio. Parisi, tre settimane di stop

Per il “principe”, uscito dopo pochi minuti dalla sua entrata in campo, si sospetta uno stiramento all’adduttore. Per il capitano una forte contusione al ginocchio.

19_-_parisi_in_barella

Aniello Parisi (35) in barella

Nell’euforia nessuno si è dimenticato di citarli. Da Toscano, passando per la squadra fino ad arrivare ai dirigenti. Ognuno, nel commentare la splendida vittoria contro il Gela, ha avuto un pensiero per i due infortunati di giornata: Parisi e Occhiuzzi. Iniziamo dal capitano uscito alla mezzora in barella. Per Aniello Parisi (35) inizialmente molta paura. Si sospettava una distorsione ai legamenti del ginocchio. Il rischio sembra scongiurato. Da una prima analisi si tratterebbe di una forte contusione al ginocchio. Tre settimane al massimo di stop (dovrebbe rientrare contro l’Igea Virtus). Discorso diverso per Roberto Occhiuzzi (30). Sfortunatissimo il centrocampista entrato nella ripresa per sostituire Polani dopo l’espulsione di Danti. Pochi minuti e il giocatore si ferma. Per lui uno stiramento all’adduttore (stesso problema accusato nei mesi scorsi da Morelli). Stagione a rischio per il “principe” che proverà a recuperare con la speranza di rientrare nelle ultime giornate di campionato. Dopo la sosta, in quel di Scafati, il Cosenza dovrà fare a meno, oltre a Parisi e Occhiuzzi infortunati, anche a Danti e Polani. Quattro assenze pesanti a cui potrebbe aggiungersi quella del tecnico Mimmo Toscano (37). Martedì sapremo (giorno in cui verranno rese note le decisioni del giudice sportivo). (c.c.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it