Tutte 728×90
Tutte 728×90

Calcio a 5: Un Metallo super non basta al Cosenza

Calcio a 5: Un Metallo super  non basta al Cosenza

Rossoblù battuti dalla Cadi, sempre più in orbita promozione.

marco_metalloAncora una battuta d’arresto per De Rango e soci, usciti sconfitti dal difficile test affrontato a testa alta contro Reggio Calabria. Troppo forti gli amaranto per la truppa del presidente Barbarossa, che continua però ad onorare il torneo nonostante i già noti problemi d’organico.  Partita senza storia già dalle prime battute di gioco, con i padroni di casa che passano con Rappocciolo e in seguito vanno ancora in rete con Calafiore due volte e Marciano. Sul 4 a 0 il Cosenza si sveglia e Metallo accorcia le distanze, ma un minuto dopo ancora Marcianò fa 5 a 1. Proprio sul filo della sirena, Metallo fa 5 a 2 e il primo tempo va in archivio con la Cadi padrona del campo ed un Cosenza vivo ma incapace di poter raddrizzare il match. Nel secondo tempo infatti si assiste allo stesso copione della prima frazione con Rappocciolo che in 3 minuti sigla altrettante marcature e il Cosenza che non molla e si porta sull’otto a quattro grazie ancora a Metallo e a Lido Bruno. La partita è ormai archiviata ma negli ultimi 4 giri d’orologio arrivano altre due reti di Marcianò e in mezzo la firma sul poker personale di Metallo che manda in archivio un match stravinto dai reggini per 10 a 5 contro un Cosenza che non ha demeritato al cospetto dei più quotati avversari. La Cadi grazie alla vittoria ottenuta, consolida il secondo posto in attesa dei play off. Discorso inverso per Metallo e compagni che nonostante l’ultimo posto in classifica, continuano ad onorare il torneo lottando gara dopo gara senza regalare niente a nessuno.  (f.p.)

Related posts