Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il punto sulla ventiseiesima di LP2-C

Nel giorno in cui il Cosenza chiude il campionato, Cassino e Pescina sono le ultime squadre in lizza per il posto vacante nei playoff. Tracollo Catanzaro. Ecco tutti i tabellini del turno appena disputato.

melfi_in_azione

De Angelis del Melfi ha fatto 13

La giornata numero ventisei è andata esattamente come i tifosi del Cosenza sognavano. Gela annichilito e Catanzaro ko in Abruzzo. A Provenza non è bastato il gol del solito Caputo perché Arcamone e Bettini hanno bucato tre volte Mancinelli. Il Cassino ringrazia Mezgour se è ancora in lotta per i playoff, mentre importantissimo il gol di Cavaliere dell’Andria che inguaia l’Isola Liri. Incidenti sugli spalti a Scafati tra gli steward e gli ultras barlettani, ma per fortuna le conseguenze sono state solo alcune contusioni. L’Igea Vitus liquida la Vibonese con un sonoro 4-0, mentre è pari tra le ultime due squadre del campionato nel derby pugliese tra Monopoli e Noicattaro. Ecco tutti i tabellini di giornata:
AVERSA NORMANNA-CASSINO 0-1
AVERSA (4-4-2): Castelli 5,5; Panini 6, Avolio 5, Di Girolamo 6,5, Pagano 6; Cozzolino 5 (5′ st Marasco G. 5,5), Arini 6,5 (28′ st Longo sv), Marasco A. 6,5, Zolfo 6,5; Menichini sv (17′ pt Perna 5,5), Sibilli 6. A disp: Pettinari, Chirico, Franzese, Selvaggi. All.: Sergio 6.
CASSINO (4-4-2): Mennella 6,5; Pepe 6, Di Nunzio 6,5, Guzzo 6,5, Martinelli 6; Giannone 7 (41′ st Molinaro sv), Vianello 7, Konè 6,5, Cunzi 6; Morello 6 (35′ st Bardeggia sv), Mezgour 7,5 (29′ st Casoli sv). A disp: Afeltra, Giannusa, Bianchi, Mucciarelli. All.: Patania 6,5.
ARBITRO: Corletto di Castelfranco Veneto, 6. 
MARCATORE: 2′ st Mezgour.
NOTE: Spettatori 1400 circa di cui circa 100 ospiti. Angoli: 9-3 per l’Aversa Normanna. Rec.: pt 3′; st 4′. Ammoniti: Pepe (C), Vianello (C), Zolfo (A), Avolio (A), Mennella (A), Morello (C).

IGEA VIRTUS-VIBONESE 4-0
IGEA V. (4-4-2): Di Masi 6; Russo 6,5 Agius 6 Alizzi G. 6,5 Scopelliti 7; Crimi 7 Matinella 6,5 (5′ st Di Miceli 6,5) Di Toro 7 Condello 6 (25′ st Criniti 6); Bongiovanni 7,5 Ricciardo 7 (38′ st Cocimano sv). A disp.: Romano, Palma, Giardina, Alizzi M.. All.: Castellucci  7.
VIBONESE (4-2-3-1): Amabile 5,5; Orefice 5,5 Ranellucci 5,5 Bianciardi 5,5 Santonocito 5,5; Ruscio 6 Di Mauro 6; Di Franco 6 Falco 6 (6′ st Iadaresta 6) Polito 5,5 (18′ st Melis 5,5); Oudira 5,5 (22′ st Marangon 4). A disp.: Bastiera, Culenthiran, Bica, Sgambato. All.: Galfano 5,5.
ARBITRO: Liotta di Lucca 5,5.
MARCATORI: 2′ st Crimi, 34′ (rig.) e 37′ Bongiovanni (rig.), 41′ Scopelliti.
NOTE: cielo sereno, cinquecento spettatori. Angoli 2-2 (pt 2-1 per la Vibonese) Recupero: 1′ pt, 0′ st. Espulsi: 42′ st Marangon per proteste Ammoniti: Scopelliti, Bongiovanni, Santonocito, Di Mauro, Polito, Iadaresta.

ISOLA LIRI-ANDRIA 0-1 
ISOLA LIRI (4-4-2): Fiorini 6; Risi 6 Sannibale 6 Matrisciano 6 Dolcemascolo 6,5; Mollo 6 Giacalone 5,5 (24’st Luciani 6) D’Imporzano 5 (1′ st Ranalli 5) D’Alessandro 6,5; Pignalosa 5,5 Cori 5 (12′ st La Cava 6,5). A disp. Tomei, Barchiesi, Cagnale, Esposito. All. Zecchini 5,5.
ANDRIA (4-4-2): Spitoni 6,5; Goisis 6,5 Sgarra 6,5 Sportillo 6 Di Simone 6,5; Romito 5,5 Ottobre 6 Cazzarò 5,5 Rebecchi 6 (44′ st De Santis sv); Mastrolilli 6,5, Cavaliere 6,5 (24′ st Strambelli sv). A disp. Amadio, Fruci, Ceppitelli, Rizzi, Di Cosmo. All. Chiancone 6.
ARBITRO: Paparazzo di Catanzaro 6. 
MARCATORI: 45′ pt Cavaliere
NOTE: spettatori: 500 circa, angoli 2-1, recupero 3’pt-5’st. Ammoniti: Matrisciano (I), Giacalone (I), D’Alessandro (I), Ranalli (I), Romito (A), Ottobre (A), Strambelli (A).

MELFI-VAL DI SANGRO 1-0
MELFI (4-4-2): Russo 6; Fumai 6 Gambi 6 Castaldo 6 Gabrieli 6; Maisto 6 Mitra 6 Tufano 6 (47’st Sciannamé sv) Frasca 5 (21′ st Petagine 6); Merini 6,5 (34’st Torre sv) De Angelis 7. A disp.: Merlano Ferrato Bizzarri Maio. All.: Palumbo 6,5.
VAL DI SANGRO (4-5-1): Ameltonis 7; Del Grosso 6 Mangoni 6 Rogato 6 Paolacci 6; Sirino 5 Perfetti 5 Mazzetto 5 Epifani 5(28′ st Chierchi sv) Grillo 6 (32’st Paris sv); Campli 6 (18′ st Alessandrì 6). A disp.: Leacche Boschetto Curcio Carafa. All.: Petrelli 6.
ARBITRO: D’Alesio di Forlì 6.
MARCATORE: 40’st De Angelis.
NOTE: Spettatori 1100 circa. Angoli 2-0 per il Melfi. Rec.: pt 3′, st 4′. Ammoniti: Paolacci (V), Maisto (M), Mangoni (V), Gabrieli (M), Sirino (V), Fumai (M), Epifani (V), Rogato (V)

MONOPOLI-NOICATTARO 0-0
MONOPOLI (4-4-2): Saraò 6,5; Colella G. 6 Turone 6 Gambuzza 6 Mele 6; Santarelli 5,5 Minopoli 6 Bonfardino 5,5 (32’st Lorusso sv) Carbonaro 5,5; Ceccarelli 5,5 (24’st Loseto 6) Balistreri 5,5. A disp. D’Urso, Colella F., Thackray, Tinoco, Szatmari. All.: Geretto 6.
NOICATTARO (4-3-3): Sassanelli 6; Allegrini 6,5 Lollini 6 Lucioni 7 Ingrosso 6; Piccinni 6 Menolascina 6 De Pascalis 5,5; Siclari 6 (46’st Coppola sv) De Lorenzo 5,5 (37’st Ladogana sv) Zotti 6,5 (48’st Pezzana sv). A disp. Cilli, De Giorgi, Piano, Pongo. All.: Sciannimanico 6.
ARBITRO: Zanichelli di Genova 6,5.
NOTE: spettatori 1000 circa. Angoli 4-1 per il Monopoli. Recuperi 3’pt 3’st. Ammoniti: Turone (M), Piccinni, De Lorenzo, Zotti (N)

PESCINA VdG-CATANZARO 3-1
PESCINA (4-4-2):
Bifulco 6,5; Locatelli 6,5 Silvestri 5,5 (16′ st Laboragine 5,5) Petitto 6 Blanchard 7; De Angelis 6,5 Cruciani 6 Giordano 6,5 Piva 6; Arcamone 7,5 (44 st Censori sv) Bettini 8. A disp.: Merletti, Miale, Gentili, Pietrobattista, Rosamilia. All.: Perrone.
CATANZARO (4-4-2): Mancinelli 5,5; Gimmelli 6 Pippa 6 Di Meglio 5,5 Di Maio 6; Bruno 6 Mangiacasale 5,5 (29′ st Cardascio sv) Berardi 6 Corapi 6,5 (18 st Montella 5); Falomi 5,5 (26 st Frisenda sv) Caputo 6,5. A disp.: D’Urso, De Franco, Benincasa , Ianelli. All.: Provenza.
ARBITRO: Ruini di Reggio Emila.
MARCATORI: 28 pt Arcamone (VdG), 45′ pt Caputo (CA); 43′ st e 48’st Bettini (VdG).
NOTE: Espulso: al 45′ st Censori (VdG) per gioco falloso. Ammoniti: Locatelli, Silvestri, Blanchard (VdG), Bruno, Montella e Caputo (CA). Angoli: 4 – 1 per la Valle G Spettatori 426 per un incasso di 2.085 euro. Rec.: 3′ pt; 5′ st.

SCAFATESE-BARLETTA 0-0
SCAFATESE (3-4-3):
De Felice 6; Marini 6 Rapino 6 Terracciano 6; Lagnena 6 Marzocchi 6,5 Avallone 6 Carbonaro 5,5 (39´ st Baylon sv); D´Avanzo 5 (4´ st Izzo 5,5) Martone 6 Varriale 6 (28′ st De Luca 5,5). A disp.: Spicuzza, Bacilieri, Correale, Di Candilo. All.: Maurizi 6.
BARLETTA (4-3-1-2): Furlan 6; Tangorra 6 Sabini 6,5 Fabbro 6,5 Mastronicola 6; Baleno 6 Merito 5,5 De Cecco 6; Ike 5; Laviano 5,5 (38´ st Ruiz sv) Caracciolese 5 (47´ st Salvano sv). A disp.: Rodrigo, Iervolino, Rizzi, Vignola, Macella. All.: Sanderra 6,5.
ARBITRO: Massa Davide di Imperia 6,5.
NOTE: ad inizio gara i tifosi del Barletta si scontrano con gli steward in servizio allo stadio di Scafati. Solo alcuni lievi contusi. In campo gioco sospeso per due minuti al 41´ pt per infortunio di Baleno. Ammoniti: Marini (S), Baylon (S), Fabbro (B), Caracciolese (B) Spettatori 600 circa, di cui 150 ospiti. Rec.: pt 3′; st 3′.

VIGOR LAMEZIA-MANFREDONIA 1-1
VIGOR LAMEZIA (4-4-2):
Panico 6,5; Carraro 6 (31’st Angotti sv) Cascone 6 Ciminari 5,5 Marinelli 5,5; Ciotti 5,5 Lopetrone 5 (23’st Cacciaglia 6) Amita 5,5 (36’st Clasadonte sv) Riccobono 6,5; Sergi 6 Ragatzu 5. A disp.: Forte, Rondinelli Sanso, Pascuccio. All.: Pierini 6,5
MANFREDONIA (4-4-2): Pelagotti 7; Bortel 6 Parisi 6,5 Nossa 6,5 Patti 6; Arigò 7 (45’st Scarpitta sv) Cerchia 7 Vitiello 6,5 Sifonetti 7; Marchano 7 Macrì 5 (22’st Schettino 6). A disp. Fortunato, Cinquepalmi, Pirrone, Napoli, Napolitano. All.: D’Arrigo 6.
ARBITRO: Coccia di San Benedetto del Tronto 5,5.
MARCATORI: 43’pt Marchano (M), 41’st Cacciaglia (V).
NOTE: giornata soleggiata; spettatori 1.500 circa. Angoli: 2-8. Rec. pt 2′, st 4′. Ammoniti: Marchano (M), Bortel (M), Nossa (M), Cerchia (M), Parisi (M), Sifonetti (M). Espulso: al 45’st Cacciaglia (V) per doppia ammonizione .

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it